Campionato serie A1 maschile e news sulla squadra BluVolley Pallavolo Verona


News


12/08/2011 - I numeri della Marmi Lanza Verona


Definiti i numeri di maglia per la nuova stagione della Marmi Lanza Verona, confermatissimo quello di Marco Meoni (6), oltre a quelli di Lorenzo Smerilli (8), Damir Kosmina (3), Aidan Zingel (11); Bolla invece sceglie il 10 e abbandona così la maglia che indossava al momento dell’infortunio.
Kromm al suo ritorno in gialloblù ritrova il 14 mentre il connazionale Popp ha richiesto il numero disponibile più basso ecco allora il numero 1, qualche nuovo scaligero ha lasciato il suo numero abituale come Postiglioni che dal consueto 6 sceglie il numero 15, anche Patriarca lascia l’8 all’amico Smerilli e sceglie il numero dei bomber del calcio (9). Ter Horst e Casarin  vestono rispettivamente il numero 4 e il numero 12 già dai loro esordi pallavolistici, mentre Calderan sceglie un “classico” per i palleggiatori come il 5; il numero più alto spetta infine al neo opposto della Marmi Lanza Gasparini, che con il numero 16 conferma la maglia indossata nella scorsa stagione con lo Jastrzębski Węgiel.


 
1 POPP MARCUS
3 KOSMINA DAMIR
4 TER HORST THIJS
5 CALDERAN LUCA
6 MEONI MARCO
8 SMERILLI LORENZO
9 PATRIARCA STEFANO
10 BOLLA MATTEO
11 ZINGEL AIDAN
12 CASARIN MATTEO
14 KROMM ROBERT
15 POSTIGLIONI DANIELE
16 GASPARINI MITJA
11/08/2011 - Per Smerilli il compleanno Ŕ in palestra


Dopo aver festeggiato ieri il suo onomastico, oggi Lorenzo Smerilli compie gli anni e come festeggiarli se non in palestra con il resto del gruppo? Il programma dell’allenamento prevede però il pomeriggio libero e così i gialloblù, dopo aver pranzato come di consuetudine alla Pizzeria San Marco, si sono riposati a bordopiscina “baciati” dal caldo sole estivo.
Smerilli, oggi ventiquattrenne, nel gruppo si pone come guida perché già a Verona dalla scorsa stagione (insieme a Meoni, Kosmina e Bolla), e racconta così i primi giorni di preparazione: “Siamo un gruppo giovanissimo, si respira tantissimo entusiasmo e grande voglia di lavorare, molti ragazzi sono alla prima esperienza nella massima serie e quindi hanno molto desiderio di farsi conoscere e di emergere, anche per questo i ritmi degli allenamenti sono alti e tutti sono in palestra con grande passione. Anche con lo staff rinnovato stiamo imparando a conoscerci e siamo già entrati in grande sintonia. Questi primi giorni sono trascorsi davvero benissimo, per noi questo elemento potrebbe risultare nel corso della stagione davvero un’arma vincente”.
Smerilli ha ambizioni personali così sottolinea: “Personalmente ho molta voglia di migliorare, ho grandissimi stimoli per la nuova stagione che stiamo iniziando. Credo di aver fatto giocato un buon campionato ma sono assolutamente convinto di essere in grado di mostrare un gioco più importante”.
10/08/2011 - Gialloblu tutti in palestra

 Nuova giornata di lavoro oggi, mercoledì 10 agosto, per i ragazzi della Marmi Lanza Verona che da lunedì 8 agosto si sono radunati per l’inizio dell’attività. Quest’oggi la preparazione atletica è stata svolta al mattino all’aperto mentre oggi pomeriggio Meoni e compagni sono tornati sul parquet del PalaOlimpia guidati da coach Bagnoli. Domani, giovedì 11 agosto, la squadra lavorerà solo al mattino seguendo il lavoro in sala pesi con il preparatore atletico Luca Baratto e contemporaneamente verrà svolta una seduta tecnica con coach Bagnoli e il secondo allenatore Matteo De Cecco.
09/08/2011 - Domani doppio impegno per Verona

 Domani Meoni e compagni si ritroveranno al mattino per il lavoro aerobico e poi dalle ore 16.30 sul parquet del PalaOlimpia per svolgere, seguiti da coach Bagnoli, una nuova seduta tecnica.
09/08/2011 - Moro, Bignotti e Fiorio per la cura dei giallobl¨

 Daniele Moro e Claudio Bignotti saranno i due terapisti che si occuperanno della stato di forma di Meoni e compagni nella prossima stagione, a loro coach Bagnoli potrà affidare i muscoli, il rilassamento e la cura di tutto il gruppo veronese. Daniele Moro si è laureato in fisioterapia a Verona nell’anno 2004, per quattro anni ha lavorato in un centro di riabilitazione privato, da due anni svolge invece la libera professione. Ha seguito per quattro campionati il settore giovanile del Chievo Verona e nell’ultima stagione ha lavorato con la prima squadra sempre del Chievo calcio. Moro ha conseguito diverse qualifiche post laurea e ha una buona preparazione in terapia manuale, si occupa principalmente di riabilitazione sportiva e ortopedica. Oltre alla Marmi Lanza Verona che commenta è “un’ottima occasione di crescita professionale che accolgo con molto entusiasmo” collabora con il Centro Bernstein, già partner della BluVolley Verona e sempre punto di riferimento per il club gialloblù.
Claudio Bignotti, che già da alcune stagioni collabora con il club di Piazzale atleti Azzurri d’Italia, è diplomato in masso fisioterapia, ha un proprio studio di fisioterapia a Mantova con alcuni colleghi, e si occupa principalmente del recupero di sportivi, sia nell'ambito traumatologico che fisico. “Ho iniziato con il volley nella stagione 2007/08 seguendo una formazione di serie A2 femminile a Volta Mantovana (MN), nelle stagione 2009/10 e 2010/11 ho fatto assistenza al primo fisioterapista della nazionale italiana di coach Anastasi e negli stessi anni ho affiancato Barbara Calcinoni alla Marmi Lanza Verona. A Verona il mio ruolo era quello del recupero muscolare, in particolare nelle giornate dove i ragazzi erano sottoposti a duri allenamenti”.
A completare lo staff fisioterapico come sempre l’osteopata Gianluca Fiorio da anni al seguito della Marmi Lanza Verona e riferimento degli atleti scaligeri per il proprio benessere.

La BluVolley Verona desidera vivamente ringraziare la masso fisioterapista Barbara Calcinoni per la collaborazione prestata nelle ultime cinque stagioni nella Marmi Lanza Verona, a Barbara i migliori auguri per il proprio nuovo impegno professionale.
08/08/2011 - Verona al via la preparazione

Si sono svolti durante tutta la giornata di oggi, lunedì 8 agosto, i colloqui individuali tra i giocatori della Marmi Lanza Verona e lo staff tecnico gialloblù; in ordine si sono presentati stamattina al PalaOlimpia il palleggiatore Luca Calderan, il libero Lorenzo Smerilli, l’opposto Damir Kosmina, il centrale Daniele Postiglioni e il regista Marco Meoni, nel pomeriggio è poi toccato al turno del posto quattro Matteo Bolla seguito dall’altro giovane schiacciatore Matteo Casarin, l’olandese Ter Horst e a conclusione il centrale Stefano Patriarca.

Dopo questo primo momento di incontro tra i singoli atleti e lo staff, coach Bagnoli ha già dato appuntamento per domani, radunando la squadra dalle ore 9.30 per la prima seduta di pesi della stagione a cui seguirà sempre in mattinata la seduta tecnica; gli stessi orari verranno riproposti giovedì 11.  Mercoledì impegno al mattino all’esterno per il lavoro aerobico e poi dalle ore 16.30 sul parquet del PalaOlimpia la seduta tecnica, lo stesso programma verrà osservato anche venerdì 12.

Sabato gli scaligeri lavoreranno sia in sala pesi che sul parquet fino alle ore 12.30 poi alcuni giorni di riposo prima di fissare il nuovo rientro in palestra martedì  16 al mattino in sala pesi.

 

L'ITALIA INCONTRA GLI STATI UNITI

A Bologna dal 10 al 14 agosto 40 giocatori di pallavolo dei campionati universitari statunitensi si alleneranno davanti agli occhi di allenatori e dirigenti di tutta Europa, provenienti da Italia, Olanda, Austria, Slovenia, Germania e Paesi Scandinavi.

Per la BluVolley Verona sarà presente il Direttore Generale Gabriele Cottarelli, in virtù anche del fatto che la BluVolley Verona ha da sempre dato spazio a giocatori giovani e con grande voglia di emergere, e proprio dai campionati Universitari era riuscita a “scoprire” atleti talentuosi come il centrale Holt e lo schiacciatore Lotman (lo stesso Groppi, seppur italiano, ha vestito la maglia gialloblù dopo l’esperienza universitaria negli USA).

Un evento unico, di assoluta rilevanza internazionale ed una grande opportunità per le società Italiane di osservare e magari acquistare giocatori americani, anche in Italia arrivano i tour dell'agenzia Bring It Promotions in collaborazione con la società Enjoy GRANZINELLA.

05/08/2011 - Sa.vir si presenta

 L’azienda nasce nel 1980, come distributore regionale di Presidi Medico Chirurgici indirizzati alla vendita nelle aziende ospedaliere, case di cura del Veneto e parte della Lombardia. Negli anni l’azienda ha cambiato più volte strategie e tipologia di lavoro sapendosi sempre confermare in tutte le evoluzioni che la Sanità ha evidenziato nelle sue diverse strategie di erogazione servizio “salute”.
Lo stato attuale vede la l’azienda quale leader nella produzione e commercializzazione di tutte le coperture per pazienti e personale di sala operatoria attraverso Kit personalizzati all’uso.
Questa produzione avviene attraverso una struttura idonea certificata operante a Guidizzolo. [ segue... ]
05/08/2011 - SA.VIR accoglie Stefano Patriarca

 Si è tenuta stamani presso l’Hotel Leopardi la conferenza stampa di presentazione della partnership con l’Azienda SA.VIR e l’incontro con il nuovo centrale della Marmi Lanza Verona Stefano Patriarca.
La conferenza si è svolta alla presenza di Sergio Longhi -Amministratore Unico SA.VIR, Michelazzi Graziano -Socio SA.VIR, Stefano Magrini -Vice Presidente BluVolley Verona, Gabriele Cottarelli -Direttore Generale BluVolley Verona e del neo gialloblù Stefano Patriarca.
Il saluto iniziale è del Vice Presidente Stefano Magrini che ha voluto, a nome della Società, ringraziare SA.VIR per il rinnovo della sponsorizzazione e per l’amicizia del Dott. Longhi. Magrini ha poi rivolto un grande in bocca al lupo al nuovo centrale scaligero Stefano Patriarca.
Per la seconda stagione consecutiva SA.VIR, oggi rappresentata dal dottor Longhi, sarà accanto alla BluVolley Verona nel massimo campionato italiano di volley maschile. L’Azienda sarà presente direttamente sul campo da gioco della formazione gialloblù al PalaOlimpia con un adesivo pavimentale.
Sergio Longhi -Amministratore Unico SA.VIR – racconta così la sua passione per il volley e la collaborazione con la BluVolley: “Il mondo della pallavolo è sempre stato personalmente il mio mondo. Sono più di dieci anni che mi trovo a dirigere come presidente una squadra di pallavolo femminile della provincia di Mantova. Lo scorso anno mi sono avvicinato tramite amici comuni alla pallavolo maschile e ovviamente essendo Marmi Lanza Verona il massimo che il territorio possa esprimere nell’ambito delle mie attività professionali, eccomi aderire volentieri alla richiesta di poter aiutare la squadra di Verona. Quest’anno, malgrado le difficoltà economiche generali ho rinnovato il mio impegno e quello dell’azienda che rappresento e che trova nel territorio della provincia di Verona uno dei suoi mercati più importanti. Quindi diventa doveroso il classico “IN BOCCA LA LUPO” alla Marmi Lanza Verona per la nuova stagione che è pronta per andare in scena”
Il Condirettore della BluVolley Verona Stefano Filippi ha sottolineato: “Vedere e sapere che la Marmi Lanza è stimata al di là dei propri confini Provinciali è un attestato che ci fa molto piacere; ringrazio al proposito il signor Marco Vanoni che ci ha presentato lo scorso anno il Dottor Longhi, profondo conoscitore del mondo del volley, che ringraziamo per aver voluto accompagnarci anche quest’anno”.
La conferenza è poi stata dedicata alla presentazione del nuovo ingaggio della BluVolley, Stefano Patriarca centrale classe 1987 l’ultima stagione in campo con Castellana Grotte. Il Condirettore Cottarelli spiega perché la scelta di questo ragazzo: “Stefano è un giocatore che già avevamo cercato la scorsa stagione, è con noi con un prestito biennale da Macerata, non nego però che il desiderio è quello di un passaggio definitivo. Spero qui a Verona possa trovarsi bene e giocare con grande continuità, ha delle buone caratteristiche tecniche, come centrale italiano sta lavorando tantissimo sul servizio”.
Patriarca è arrivato a Verona ieri sera accompagnato dall’amico e libero della Marmi Lanza Verona Lorenzo Smerilli e proprio Lorenzo ha seguito la conferenza stampa tra il pubblico presente.
“Aspettavo e speravo che l’offerta di Verona si ripresentasse – ha subito esordito Stefano -per me è un’opportunità grandissima, desidero confermarmi ed esplodere a livello definitivo in campo nazionale. Qui so che si lavora molto bene, lo testimoniano tutti i giovani che sono passati da qui e sono cresciuti ad alto livello. Con la squadra, con la giusta sintonia sono certo che avremo dei buoni risultati, sono certamente contento di poter giocare con l’amico Lorenzo Smerilli e di poter conoscere Meoni uno dei palleggiatori più forti, soprattutto per quanto riguarda il gioco al centro. Sono contento dell’estate che ho avuto modo di trascorrere con la Nazionale, mi ha permesso di crescere molto ma ora non vedo l’ora che sia lunedì per ricominciare”.
04/08/2011 - Bagnoli da lunedý di nuovo al lavoro


E’ fissato per lunedì 8 agosto il primo incontro della nuova Marmi Lanza Verona stagione 2011/2012, è coach Bagnoli a spiegare come si svolgerà il “primo giorno” e quindi la fase iniziale della preparazione: “Lunedì gestiremo degli incontri individuali con tutto lo staff per personalizzare al massimo l'intervento, soprattutto fisico. Martedì poi inizieremo gli allenamenti veri e propri alternando pesi, tecnica individuale ed attività aerobica. La prima settimana sarà gestita in crescendo per favorire un riadattamento ottimale alle condizioni di allenamento classiche soprattutto per quei giocatori che sono fermi da alcuni mesi”.
La squadra non sarà al completo viste le assenze dei nazionali Kromm, Popp, Gasparini, Zingel e dell’infortunato Bolla, Bagnoli sottolinea: “Avremo la possibilità di crescere fisicamente e nella tecnica individuale rinviando la parte tattica a quando la squadra sarà al completo! Inizialmente il gruppo dovrà lavorare sulla precisione tecnica in un contesto di grande motivazione ed entusiasmo”.
Per coach Bagnoli inizia così una nuova avventura sulla panchina di Verona e non mancano certamente le motivazioni o gli stimoli: “Allenando a casa ogni stagione ha un sapore speciale poiché la passione prevale su tutto il resto ed ogni mia energia sarà quindi indirizzata a tirar fuori il meglio da ognuno in un contesto di gioco che sappia scatenare l'entusiasmo dei nostri tifosi”.
 
DOMANI ALLE ORE 11.30 CONFERENZA STAMPA
Domani venerdì 5 agosto alle ore 11.30 si terrà la conferenza stampa di  presentazione della partnership con l’Azienda SA.VIR e l’incontro con il nuovo centrale della Marmi Lanza Verona Stefano Patriarca.
La conferenza si terrà a Verona presso l’Hotel Leopardi (Via Leopardi, 16).
03/08/2011 - D.A.S. e BluVolley ancora insieme

 D.A.S. Assicurazioni, compagnia leader in Europa specializzata nella Tutela Legale, rinnova per la settima volta, il sostegno alla squadra di volley maschile Marmi Lanza Verona. 
La compagnia, come partner ufficiale, è presente con il logo sui pantaloncini da gara della squadra, sulla divisa da riscaldamento e a bordo campo, inserendo il marchio aziendale nei led luminosi situati lungo il terreno di gioco. Inoltre D.A.S. conferma il suo impegno verso i sostenitori della Marmi Lanza, permettendo agli abbonati di usufruire di uno sconto speciale su Difesa Famiglia, la copertura di tutela legale per tutto il nucleo familiare. 
Ma l’intervento di DAS Assicurazioni non si ferma qui: come negli anni scorsi, per due partite sarà il “match sponsor”, “vestendo” il PalaOlimpia con vivaci coreografie, e distribuendo al pubblico numerosi gadget personalizzati. 
Stefano Filippi, Condirettore Generale di BluVolley Verona, commenta: “Siamo contenti di questa collaborazione importante e proficua che da anni ci lega a D.A.S. e che premia anche tutti i nostri tifosi con queste giornate promozionali in cui l’Azienda diventa match sponsor al PalaOlimpia, un’iniziativa che certo farà conoscere ancora di più la loro importante realtà nel nostro territorio e tra i nostri appassionati”. 
Roberto Grasso, Amministratore e Direttore Generale di D.A.S. Italia approfondisce le ragioni del rinnovo della partnership “D.A.S. e Marmi Lanza sono entrambe delle realtà vincenti nel panorama nazionale e radicate sul territorio veronese, che hanno fatto del gioco di squadra, della professionalità e dell’impegno, le caratteristiche distintive del proprio operato. Proprio per questo legame, D.A.S. continua a sostenere la squadra con la certezza di poter condividere ancora grandi successi”.
03/08/2011 - Nano Postiglioni si presenta alla D.A.S.

 Appuntamento questa mattina presso la Direzione Generale di D.A.S. (Difesa Legale) per la presentazione del nuovo centrale della Marmi Lanza Verona Daniele Postiglioni; la conferenza ha inoltre voluto sottolineare il rinnovato accordo di sponsorizzazione per il settimo anno consecutivo proprio della D.A.S.
Il benvenuto è del Dottor Roberto Grasso -Amministratore e Direttore Generale di D.A.S. Italia, che ha sottolineato l’amicizia che ormai lega l’Azienda alla BluVolley che partecipa come sponsor da sette anni. Grasso ha ricordato che in tempi brevi sarà inaugurata la nuova prestigiosa sede dove attende di incontrare la squadra.
Luca Bazzoni a nome della BluVolley ha ringraziato la D.A.S. per l’ospitalità e per il sodalizio che si è ancora una volta rinnovato con molto piacere, a Postiglioni una calorosa stretta di mano per accoglierlo nella sua nuova città.
Il direttore generale Gabriele Cottarelli ha poi voluto abbinare “l’impegno nel campo assicurativo di D.A.S. con il fatto che Postiglioni sia un’assicurazione per la nuova Marmi Lanza, un ragazzo che ha voglia di giocarsi il suo posto da titolare, che ha voglia di fare ed è pronto a combattere per la serie A che mai prima ha vissuto. Abbiamo una squadra con grande potenziale di crescita, Daniele porterà sicuramente un contributo all’intero team e in particolare nel suo reparto”.
Daniele Postiglioni, classe 1980, 203 centimentri, si presenta subito con allegria: “Sono Nano e dopo una vita di provini iniziati a diciotto anni, oggi sono contento di vivere la massima serie con la Marmi Lanza. Ho già potuto fare alcune visite al centro storica e anche al lago, è una città vivibile e stupenda, già le prime sensazioni sono state ottime. Per quanto riguarda il campo ritroverò con piacere l’amico Marcus Popp con cui ci siamo già sentiti e Patriarca con cui mi sono confrontato nelle ultime stagioni, ho poi grande voglia di stringere la mano, conoscere e soprattutto giocare con Marco Meoni, per me è un vero onore. Sono arrivato a Verona con qualche giorno di anticipo rispetto ai miei compagni perché volevo farmi trovare già in buon forma per il raduno, ora attendo lunedì per conoscere il resto del gruppo”.
02/08/2011 - La BluVolley entra in Confindustria

 La BluVolley Verona si è ufficialmente presentata come nuova associata alla Confindustria di Verona, l’iscrizione -che è avvenuta alcuni mesi fa- è stata consolidata nei giorni scorsi con l’incontro tra il Presidente dell’associazione veronese Dottor Andrea Bolla e il Vicepresidente della BluVolley Verona Stefano Magrini, accompagnato dal Condirettore Generale Stefano Filippi.
Perla prima volta la pallavolo entra nell’imprenditoria scaligera e lo fa con la volontà di farsi conoscere dalle numerose aziende iscritte per promuovere le numerose attività che la BluVolley Verona organizza durante la stagione sportiva: logicamente la partecipazione al massimo Campionato di essere A1, ma anche l’imponente progetto rivolto al mondo scolastico del “Volley School” ,  la forte attività nel sociale che da sempre contraddistingue la Società gialloblu con il progetto “Porte aperte alla Solidarietà”, con le numerose squadre del settore giovanile e con l’unicità della Baby Room.
“Questa iscrizione rappresenta una nuova apertura della BluVolley Verona verso il mondo delle Aziende – ha dichiarato il VicePresidente della BluVolley Verona Stefano Magrini – ; e ci ha fatto piacere trovare grande cordialità e simpatia da parte del Presidente Bolla”.
Un incontro interessante dunque quello svoltosi nella giornata di venerdì, con la BluVolley Verona che ha voluto omaggiare il Presidente Andrea Bolla con il pallone ufficiale da gioco della Marmi Lanza e la maglia da gara; il Presidente Bolla, che ha confermato di essere un buon conoscitore della pallavolo veronese, ha garantito la sua presenza all’esordio casalingo dei gialloblù il 2 ottobre al PalaOlimpia contro la Sisley Belluno.
28/07/2011 - Meoni e compagni volano ancora con Mizuno

 Mizuno si conferma fornitore ufficiale della Marmi Lanza Verona, nelle prossime due stagioni Meoni e compagni indosseranno infatti ancora le prestigiose scarpe Mizuno studiate e realizzate ad hoc per il volley, in modo da ottimizzare le prestazioni dei singoli atleti. Mizuno già da due anni è fornitore del club di Piazzale Atleti Azzurri, e proprio grazie a questa positiva esperienza, BluVolley Verona ha deciso di accettare senza alcun indugio la proposta di collaborazione offerta dall’Azienda, rappresentata in Italia dalla ALTO Spa.

Mizuno offrirà non solo le scarpe da gioco ma anche le calzature per il tempo libero degli atleti e dello staff tecnico scaligero. 

Sin dalla sua fondazione nel 1906, Mizuno, uno dei maggiori produttori mondiali di articoli sportivi, combina la sua ricca tradizione con una tecnologia superiore, per offrire calzature di qualità superiori per il running, l’atletica leggera, il calcio, il baseball, il rugby, la pallavolo ed il golf. 

26/07/2011 - Zingel: "Ho voglia di ritornare"

 Il centralone australiano della Marmi Lanza Verona Aidan Zingel non si unirà dal primo giorno della preparazione fissato per l’8 agosto perché sta svolgendo la fase di lavoro con la propria nazionale che nel mese di settembre sarà impegnata nei Campionati Asiatici (19 settembre-29 settembre). Zingel intanto informa i tifosi scaligeri sulle sue condizioni fisiche e lancia un saluto alla città: “La mia forma fisica è molto buona, sto lavorando con grande continuità e questo mi ha permesso di recuperare pienamente dal mio infortunio alla spalla  che mi ha dato qualche fastidio al termine della scorsa stagione. Ora con la Nazionale stiamo svolgendo un lungo tour della Thailandia e della Cina, dopo saremo impegnati in Brasile mentre stiamo cercando di organizzare anche alcuni appuntamenti con il Venezuela. Ho molta voglia di ritornare a Verona, già l’anno scorso per me è stata una esperienza molto significativa che mi ha permesso di apprendere davvero tanto grazie alla competenza di Bagnoli. Desidero continuare i progressi e i passi concordati con il coach e spero di poter far vedere il nostro buon lavoro in campo al più presto ai nostri tifosi a cui do appuntamento a prestissimo”.
25/07/2011 - Destri: "Pronti per una nuova stagione"

Il Presidente della BluVolley Verona Nereo Destri a pochi giorni dal raduno della Marmi Lanza Verona fissato l’8 agosto al PalaOlimpia di Verona commenta così la nuova rosa gialloblù: “Avendo parlato con il direttore sportivo Cottarelli, con i soci e con il tecnico Bagnoli credo che sia stata allestita una squadra che punta all’attacco pur potendo contare su una ricezione equilibrata. L’augurio è che ancora una volta la squadra sia ben accolta dalla città di Verona e dai tifosi nostro immancabile punto di riferimento, ci piacerebbe riempire ancora di più il nostro impianto di gioco”.

Il Presidente Destri non ama fare pronostici sul campionato ma sottolinea: “Intanto vorrei ringraziare gli atleti che negli ultimi anni hanno vestito la maglia gialloblù, al di là dei risultati raggiunti li ho sempre visti uscire da ogni allenamento e da ogni gara con la maglietta sudata, segno dell’impegno, della dedizione e dell’attaccamento alla nostra Società. Oggi l’augurio è ancora una volta quello di vedere tanta passione nei nostri ragazzi, sono convinto che sarà così perché ho già avuto modo di parlare con alcuni di loro, sono certo che qui a Verona potranno trovare non solo delle belle soddisfazioni ma anche un ambiente idoneo alla loro crescita, ne è prova il ritorno di due nomi importanti come Kromm e Popp”.

La Marmi Lanza Verona inizierà il proprio campionato il 25 settembre nella trasferta contro la Bre Banca Lannutti, Destri anticipa: “Mi fa veramente piacere giocare il primo turno a Cuneo sperando possa ripetersi la vittoria di due stagioni fa, la prima gara ha sempre un fascino particolare, proprio come la prima di uno spettacolo, per questo andremo là per giocarcela al massimo delle nostre possibilità”.
 
22/07/2011 - Baratto nuovo preparatore atletico di Verona

 Sarà Luca Baratto il nuovo preparatore atletico della Marmi Lanza Verona, dopo la tesi triennale in Scienze ha ormai completato gli esami anche della specialistica, ora si appresta a scrivere una nuova tesi che senza dubbio tratterà ancora una volta di pallavolo.
Baratto già nella scorsa stagione ha conosciuto l’ambiente della BluVolley Verona affiancando da metà stagione l’ex preparatore Massimo Merazzi e seguendo passo a passo Bruno Bagnoli, allenatore che Luca aveva già conosciuto quando ancora allenava a Trento.
“Ho sempre desiderato lavorare nell’ambito sportivo – spiega Baratto – per questo ho scelto la laurea in Scienze Motorie. Ho giocato a pallavolo a Trento, mia città natale, fino alla serie B1 come palleggiatore, ora ho molta voglia di mettermi in gioco in questa nuova veste. Nella scorsa stagione affiancato da Massimo e Bruno ho potuto apprezzare questo ambiente e imparare moltissimo integrando fattivamente gli studi. Vedere il pubblico di gara 2 dei play off al PalaOlimpia è stato davvero spettacolare, sono contento di poter crescere in un club così ambizioso e sono sicuro che potrò contare sulla competenza professionale di Bruno e di Tex De Cecco”.
Luca Baratto seguirà quindi passo a passo tutta la crescita della nuova Marmi Lanza Verona guidando la fase della preparazione atletica, Meoni e compagni si raduneranno al PalaOlimpia di Verona lunedì 8 agosto.
21/07/2011 - Ristorante Pizzeria San Marco partner giallobl¨

 Il Ristorante Pizzeria San Marco sarà anche in questa stagione il luogo di ritrovo della Marmi Lanza Verona.
Situato a pochi passi dal Palazzetto dello Sport, dove Meoni e compagni, non solo si allenano ma disputano anche le gare casalinghe del Campionato di Serie A1, è il luogo ideale per un momento di sosta.
Il Ristorante Pizzeria San Marco offre al suo interno ampie sale oltre ad un gradevole giardino esterno dove durante tutta la settimana e al termine delle partite gli atleti della Marmi Lanza Verona si ritroveranno insieme.
I proprietari Girelli Roberta, Girelli Leonella e Giuriolo Francesco accoglieranno la squadra e i tifosi oltre che con la loro rinomata gentilezza con la loro buona cucina.

Pizzeria Ristorante San Marco
Via Don Luigi Sturzo, 9 (VR)
www.pizzeriasanmarco.com
21/07/2011 - "Piacere sono Thijs"


Si è tenuta questa mattina la presentazione del neo gialloblù Thijs ter Horst, schiacciatore olandese classe 1991, che per la prima volta giocherà nel campionato italiano. La conferenza si è tenuta al Ristorante Pizzeria San Marco luogo di ritrovo degli scaligeri dove la stampa è stata accolta dalla titolare Girelli Roberta, con lei Luca Bazzoni consigliere della BluVolley Verona e Gabriele Cottarelli Direttore Generale BluVolley Verona.
La Signora Girelli ha ringraziato i presenti e la BluVolley per l’importante appuntamento di stamani e ha rinnovato la disponibilità del proprio ristorante ad ospitare tutti gli appassionati di pallavolo, voce poi alla Società con il consigliere Luca Bazzoni “desidero ringraziare il Ristorante San Marco, che è ormai una Casa Verona: qui i nostri ragazzi sono sempre accolti con simpatia, possono mangiare cibi genuini e trascorrere delle serate in compagnia. A nome di tutta la BluVolley desidero inoltre dare il benvenuto a Thijs con l’augurio che possa essere per lui una buona esperienza, noi speriamo di poter vedere i frutti di questo giovane talentuoso”.
La parola è poi passata al direttore generale Cottarelli che ha spiegato: “Thijs è un atleta di sicura prospettiva, fisicamente ha delle caratteristiche importanti su cui lo staff lavorerà con continuità per vederlo in campo nei momenti in cui sarà chiamato da coach Bagnoli. Sicuramente potrà far vedere delle buone cose in attacco, ma proprio per la sua giovane età dovrà crescere molto in tutti i fondamentali”.
Thjis, 205 centimetri, si è poi presentato alla stampa spiegando come è nata la sua passione per il volley “ho iniziato a giocare all’età di dodici anni, tutta la mia famiglia (mamma, papà e una sorella oggi diciottenne) è sempre stata appassionata di pallavolo”.
“Ho scelto Verona perché qui voglio crescere – ha spiegato Thijs - è un gruppo dove sono certo potrò integrarmi al meglio e soprattutto potrà imparare tantissimo dai miei compagni di squadra. Mi sto informando sul campionato italiano attraverso internet e ho parlato a lungo con l’ex gialloblù Rob Bontje perché siamo stati nello stesso appartamento con la nazionale olandese. In queste settimane che mancano al ritrovo continuerò a lavorare per arrivare in forma al via della stagione, sto per vivere un’esperienza importante e voglio farmi in perfetta condizione”.
Lo schiacciatore olandese ha poi aggiunto: “Sono una persona aperta e socievole, mi piace stare in mezzo alla gente e scoprirne gusti e passioni, pensare che ogni incontro possa insegnarmi qualcosa di nuovo. Amo le serie televisive divertenti/comiche, i piatti olandesi a base di patate cucinati dalla mamma e prima di ogni gara amo ascoltare musica per rilassarsi.”.

CARRIERA TER HORST

PERIODO SERIE SQUADRA NAZ.SPORT.
2011-2012 A1 Marmi Lanza Verona NED
2010-2011 A Langhenkel Volley (NED)
2009-2010 A Webton Twente (NED)
2008-2009 A Landstede Volleyball Netherlands (NED)
20/07/2011 - L'8 agosto al via la preparazione

 Si radunerà lunedì 8 agosto la nuova Marmi Lanza Verona stagione 2011/2012, coach Bagnoli come sempre sarà alla guida del gruppo gialloblù che alternerà il lavoro al PalaOlimpia dividendosi tra la sala pesi e gli esercizi di tecnica sul parquet oltre ad alcune sedute esterne di preparazione fisica.
L’8 agosto saranno così a Verona il libero Lorenzo Smerilli, i palleggiatori Marco Meoni e Luca Calderan, i centrali Postiglioni e Patriarca, gli schiacciatori Kosmina, Casarin e Ter Horst; Matteo Bolla prosegue nella rieducazione al ginocchio mentre mancheranno all’appello alcuni scaligeri impegnati con le proprie nazionali (Zingel, Gasparini, Kromm, Popp).
Intanto quest’oggi primo assaggio del nuovo campionato con il giovane schiacciatore olandese ter Horst, arrivato ieri a Verona, ha conosciuto lo staff tecnico e ha eseguito alcuni test aerobici.
Il neo gialloblù domattina sarà presentato ufficialmente alla stampa scaligera alle ore 11.30 presso la Pizzeria San Marco e poi nella serata farà rientro in Olanda per gli ultimi giorni di vacanza.
19/07/2011 - Ter Horst giovedý la presentazione


Il neo schiacciatore gialloblù Thijs Ter Horst è arrivato stamani dall’Olanda, suo paese natale, e resterà alcuni giorni a Verona per incontrare coach Bruno Bagnoli e per presentarsi ufficialmente alla stampa scaligera.
Ter Horst domani, mercoledì 20 luglio, nel pomeriggio sarà pertanto impegnato in un appuntamento con lo staff tecnico mentre giovedì mattina alle ore 11.30 si terrà la conferenza stampa di presentazione al Ristorante Pizzeria San Marco(Via Don Luigi Sturzo, 9 – VR). 
15/07/2011 - TorMeo....appuntamento imperdibile!

Il regista della Marmi Lanza Verona Marco Meoni sta trascorrendo le sue vacanze estive organizzando un torneo a cui ha dato il nome: TorMeo! Marco ci racconta questa fase preparativa e invita gli amici della pallavolo e tutti gli sportivi che vogliono trascorrere un weekend di festa. Il TorMeo (4X4 misto) si terrà sabato 23 e domenica 24 luglio a Porto Recanati.
 
Come è nata l’idea del TorMeo?
L’idea nasce dal mio amore per questo sport, e per la consapevolezza di chi lo vive solo ed esclusivamente come passione e momento aggregativo, diversamente da me che ne ho fatto una professione. E’ la seconda edizione del TorMeo che organizzo, mi auguro siano solo le prime di una lunga serie.
 
Come proseguono le iscrizioni?
A pochi giorni dall'apertura delle iscrizioni siamo a 40 squadre (180 ragazzi), le aspettative sono alte, vorrei superare i 300 più iscritti per questo stiamo facendo una grande pubblicità all’evento.
 
Ci sono nomi “importanti”?
I nomi "importanti" ci saranno, ma parteciperanno come visitatori e non come giocatori, verranno al TorMeo Cisolla, Wijsmans il mio compagno di squadra Lorenzo Smerillli e altri, ci sono poi amici della nazionale tipo Lasko e Bari che non vorrebbero mancare.
 
Quale sarà la tua partecipazione?
Non giocherò in nessuna squadra, perché cercherò di fare in modo che tutto scorra nella migliore delle maniere, per un giorno mi trasformerò in un tecnico per una "lezione/allenamento" per palleggio e palleggiatori, sia sotto l'aspetto tattico che tecnico!
Ho scelto di legare questo evento direttamente a me, anche per questo cercherò di far di tutto per far stare al meglio le persone, la fase organizzativa non è facile, ma sto facendo del mio meglio.
 
Hai avuto risposte dall’ambiente veronese?
Certo! Giocando a Verona ho avuto modo di conoscere un sacco di nuovi amici, inoltre il greenvolley è un'attività estiva molto praticata da queste parti, parteciperanno diverse squadre, li aspetto volentieri!
 
Lancia un messaggio a chi non si è ancora iscritto, perché non mancare?
Venire al TorMeo vuol dire vivere un week end diverso dagli altri, in compagnia e nello sport, si mangia, si beve, si balla e si gioca a volley nella più divertente e spensierata maniera. Il tutto a 200 metri dal bellissimo mare della riviera del Conero. Chi vuole può campeggiare gratuitamente presso i campi e utilizzare docce e spogliatoi della struttura.
Sarà una vera e propri festa e un bel modo per stare insieme, visitare luoghi che sono magari al di fuori dalle classiche rotte "turistiche" ma come Leopardi ha più volte sottolineato sono luoghi di una bellezza poetica, e poi...ci sono io ;)
 
 
Vi aspetto, Meo
 
 
Per informazioni visitare www.marcomeoni.it
email:  
tel: 3497737011
14/07/2011 - Il calendario e gli appuntamenti della nuova stagione

L’undicesima edizione del Volley Mercato a Bologna, concluso questa mattina con la presentazione dei Calendari del 67° Campionato di Pallavolo Serie A, ha aperto la stagione 2011/2012. La Regular Season di Serie A1 prenderà il via domenica 25 settembre 2011 e terminerà con il V-Day il 22 aprile 2012.
L’1 novembre andrà in scena la Supercoppa Italiana tra la formazione Campione d’Italia in carica, l’Itas Diatec Trentino, e la vincitrice della Coppa Italia 2010, la Bre Banca Lannutti Cuneo.
La Final Four di Coppa Italia di A1 è prevista a Roma per il 18 e 19 febbraio 2012 mentre la Final Four di Coppa Italia di A2 si giocherà il 3 e 4 marzo 2012 (sede da assegnare).
Il clou della stagione 2011/12 sarà il V-Day (22 aprile 2012): come nell’evento di quest’anno a Roma, la Finale Scudetto assegnerà in gara unica il titolo di Campione d’Italia. La sede 2012 è ancora da designare.
Per quanto riguarda la Serie A2, è restata invariata la formula dei Play Off Promozione e Play Out retrocessione rispetto alla passata stagione.

segue... ]
14/07/2011 - Verona l'esordio a Cuneo il 25 settembre

Come nella stagione 2009/2010 la Marmi Lanza Verona esordirà in trasferta sul campo della Bre Banca Lannutti Cuneo, “speriamo porti bene – sottolinea il direttore generale Gabriele Cottarelli – perché proprio come due campionati fa la squadra iniziò nel migliore dei modi con una vittoria da tre punti. Nelle prime due giornate incontriamo Cuneo e la Sisley che puntano ai primi posti della classifica, poi ci attende un trittico importante: la trasferta a Latina, il derby con la ritrovata Padova e poi ancora in trasferta con la neo promossa Ravenna, qui ci saranno in palio punti preziosi per la permanenza nella massima serie. La squadra è stata pensata ancora una volta come un mix di giovani promesse da gestire insieme ad atleti di grande esperienza, così Meoni sarà ancora una volta la nostra guida, poi a tutta la squadra chiederemo di dare il massimo in ogni allenamento, in ogni gara, perché come sempre questo è stato il valore aggiunto della Marmi Lanza che ha permesso di raggiungere traguardi ambiziosi come i play off, disputati con grande caparbietà”.

Il tecnico scaligero Bruno Bagnoli sottolinea: “il calendario propone una prima fase più abbordabile ed una seconda più complessa con le ultime tre partite veramente molto difficili che si sommano alla prima di ritorno contro Cuneo. Pertanto bisognerà farsi trovare in forma massima nel mese di Ottobre allorquando avremo i tre scontri diretti consecutivi contro Latina Padova e Ravenna e con una buona classifica a cavallo delle festività di fine anno per giocare contro le grandi con sicurezza e spregiudicatezza!Complessivamente è un calendario difficile tuttavia siccome ogni partita è aperta vedremo di farci trovare pronti da subito!”

 
Segue il calendario della Marmi Lanza Verona:
 
25 settembre-8 gennaio         CUNEO-VERONA
2 ottobre–15 gennaio             VERONA-SISLEY
9 ottobre-22 gennaio             LATINA-VERONA
16 ottobre-29 gennaio           VERONA-PADOVA
23 ottobre-5 febbraio             RAVENNA-VERONA
30 ottobre-12 febbraio           VERONA-MONZA
5 novembre-26 febbraio         PIACENZA-VERONA
8 dicembre-4 marzo               VERONA-ROMA
11 dicembre-7 marzo            SAN GIUSTINO-VERONA
18 dicembre-11 marzo           VIBO VALENTIA-VERONA
26 dicembre- 18 marzo          VERONA-MODENA
29 dicembre-25 marzo           TRENTO-VERONA
5 gennaio-1 aprile                  VERONA-MACERATA

14/07/2011 - La nuova formula dei play off

La Assemblea Ordinaria della Lega Pallavolo Serie A, riunitasi ieri(mercoledì) a Bologna durante il Volley Mercato 2011, ha confermato la nuova formula che trasforma i Play Off del prossimo campionato di Serie A1. Il nuovo planning sfrutta al meglio le poche date disponibili in calendario nell’anno olimpico, coinvolgendo 12 delle 14 squadre del campionato nella corsa finale allo Scudetto 2012. Questi 12 Club avranno la possibilità fin dai primi concentramenti che caratterizzano i Quarti di Finale Play Off di giocare per lo Scudetto e per l’accesso alla Challenge Cup (Coppa Europea 2012/2013).
Invariata rispetto alla passata stagione la formula dei Play Off Promozione e Play Out Retrocessione in Serie A2, con tutte le serie (tranne gli Ottavi Play Off Promozione) che iniziano da Gara 2, dando il +1 nella serie alla squadra miglior classificata in Regular Season

segue... ]
13/07/2011 - La rosa della Marmi Lanza Verona

La rosa della BluVolley Verona per la stagione 2011/2012 è definitiva e sarà guidata ancora una volta dal tecnico mantovano di origine ma gialloblù da sempre Bruno Bagnoli.
La regia sarà affidata per la seconda stagione consecutiva al veterano Marco Meoni, accanto a lui il giovane proveniente dalla Sisley Treviso Luca Calderan, al centro svettano l’australiano Aidan Zingel, l’ex Castellana Grotte Stefano Patriarca e Daniele Postiglioni pronto ad esordire nella massima serie, in posto due per la prima volta nel campionato italiano lo sloveno Gasparini che troverà Kosmina per il secondo anno in gialloblù, gli schiacciatori sono uomini già apprezzati dalla tifoseria scaligera grazie ai tedeschi Kromm e Popp, alle loro spalle pronti per trovare spazio l’olandese ter Horst e Casarin Matteo, mentre Bolla proseguirà nel recupero dell’infortunio al ginocchio. Lorenzo Smerilli sarà ancora chiamato a recuperare palloni impossibili gestendo la linea di difesa.
Bruno Bagnoli sta già programmando l’inizio della preparazione, al suo fianco ci sarà Matteo De Cecco che sarà il nuovo vice allenatore ricoprendo il ruolo di Diego Flisi, che ha scelto di provare nuovi percorsi professionali e a cui vanno i ringraziamenti da parte della Società per il contributo dei cinque anni vissuti sulla panchina veronese. Nei prossimi giorni verrà comunicato ufficialmente anche il nuovo preparatore atletico gialloblù.
De Cecco, da sempre conosciuto come Tex, commenta il suo incarico: “Ho intrapreso contemporaneamente due strade crescendo sia dal punto di vista della preparazione atletica sia dal punto di vista del lavoro come tecnico, così nella scorsa stagione a Latina sia in questi due ultimi anni nella Selezione dell’under 23. L’idea di lavorare con Bagnoli è un vero proprio stimolo, partecipo in qualità di assistente e questa è una bella soddisfazione, continuerò ad imparare ed è questo il mio desiderio, poterlo fare in un team consolidato come Verona che da diversi anni gioca nella massima serie è ancora più coinvolgente. Per 25 anni sono stato giocatore e negli ultimi anni mi sono trasformato in una “chioccia” per la squadra, avvicinandomi in maniera graduale verso il ruolo di allenatore”.
Domani alle ore 11.00 durante il Volley Mercato saranno presentati ufficialmente i Calendari del 67° Campionato di Pallavolo di Serie A, dove Verona conoscerà il suo percorso per il campionato 2011/2012.