Campionato serie A2 maschile e news sulla squadra A.P.I. Pallavolo Verona


News

elenco
14/03/2006 - Nuti e la vittoria di Vibo. "Era una partita importante"

A Vibo Valentia la vittoria conquistata dai giallobl¨ della Marmi Lanza Verona ha consentito al team scaligero di allungare a dieci la striscia di vittorie consecutive. Un record per questo campionato perchÚ nessuno, prima, ne aveva fatte tante. E' stata una vittoria importante, che ha consentito ai giallobl¨ di tenere in pugno il sesto posto in classifica generale. Oggi la Marmi Lanza Verona inizierÓ la preparazione in vista del prossimo match di campionato, ma Ŕ ancora tempo di godersi, seppur consci del prossimo impegno di campionato, la vittoria contro il Tonno Callipo. Marco Nuti, palleggiatore giallobl¨, ha analizzato cosý la vittoria di Vibo Valentia: "Sapevamo che giocare a Vibo, con un pubblico molto caldo, sarebbe stato difficile. Loro avevano voglia di fare punti per la classifica e quella di domenica era una partita molto importante per l'accesso ai play off. E' stato un match molto strano, alterno. Entrambe le squadre facevano punti a tratti: tre quattro punti prima di essere ripresi. Poi noi siamo stati molto bravi con il sistema di muro difesa, mettendogli pressione, e abbiamo contenuto bene il loro gioco riuscendo a conquistare i tre set". Osservato speciale nella formazione di Vibo era Michal Lasko, ex della formazione giallobl¨ dopo quattro stagioni in riva all'Adige: "L'abbiamo tenuto bene - sottolinea Nuti - ma anche gli altri attaccanti hanno fatto fatica a mettere palla a terra mentre noi siamo stati molto lineari nel cambio palla. Howard Ŕ stato molto continuo nei primi due set facendo la differenza sia a muro che in battuta".
Per Verona la nota positiva Ŕ arrivata anche da Stefano Moro che ha dovuto prendere il posto dell'infortunato Lorenzo Bernardi: "Stefano Ŕ stato molto bravo - ha dichiarato il palleggiatore della Marmi Lanza - quando Ŕ stato chiamato in causa ha sempre messo il pallone a terra e fin da subito ero convinto che potesse fare una bella partita. Merito a lui che si Ŕ fatto trovare pronto dopo due tre mesi che non giocava".





elenco