Campionato serie A2 maschile e news sulla squadra A.P.I. Pallavolo Verona


News

elenco
17/12/2007 - La settima meraviglia Ŕ per la Tanzania

Verona vince in campo 3-0 con Bassano, vince sugli spalti con 3.650 spettatori e con l’incasso interamente devoluto ai progetti “Mtoto Mzuri” a favore dei ragazzi e dei giovani della Tanzania. Una doppia meravigliosa vittoria che ha visto sui gialloblù anche le telecamere di Sky per una serata di grande volley, tra due formazioni che hanno giocato ogni set fino all’ultimo punto.
Sugli spalti i palloncini colorati e l’85° Reggimento Addestramento Volontari "Verona" a tifare la Marmi Lanza con cori e applausi che hanno dato splendore al PalaOlimpia di Verona, a sostenere Botti e compagni i ragazzi della Fidas Verona e quelli Fipav Verona.
Sottile, in dubbio per la gara di stasera, ha invece giocato dal primo minuto, una partita ben gestita, con 3 muri punto e 13 battute senza errori, Sottile in diagonale con Bellei, centrali Mosterts e Botti, schiacciatori Canzanella e Gato, libero Tabanelli, si rivede in panchina anche Bojan Janic ancora costretto allo stop dopo l’infortunio al ginocchio. Dall’altra parte il Fiorese scende in campo con Henrique, Shittu, al centro Gitto e Guarise, schiacciatori Dalla Libera e Oltenau, libero Pagotto.
Gitto conquista il primo tempo tecnico per Bassano e la formazione di Dalla Fina ottiene il 9-11, Canzanella e poi Gato con una pipe riportano la parità (13-13). Sul 18-15 il Fiorese chiama tempo, dopo due punti è però Zanini a chiamare a sé i suoi (18-17), la squadra reagisce bene e allunga per 20-17, infine chiude con lo schiacciatore napoletano (25-23).
Parte forte la Marmi Lanza nel secondo parziale sostenuta dal pubblico delle grandi occasioni, Botti sigla il muro del 5-2 poi Bellei ferisce la difesa vicentina dopo un recupero tutto gialloblù, Canzanella noto al PalaOlimpia come “Super Mario” porta la Marmi Lanza in vantaggio al primo time out tecnico (8-5), Bellei piazza il 18-16 e i gialloblù restano concentrati e spingono sino al termine con il parziale più netto con 25-20.
Nel terzo set Verona è avanti ancora con Bellei poi il cubano non esita con un pipe micidiale (14-12), a confermare il buon ritmo scaligero l’ace del capitano (15-12). Il PalaOlimpia esplode con il coro “murato” quando Sottile ferma l’attacco di Shittu (17-13). Bassano resta attaccato al risultato, non molla nemmeno un pallone, ma Verona resta incisiva con Bellei nel terzo parziale che schiaccia a terra 5 palloni su 5 ed un egregio 89% finale. La Marmi Lanza chiude 25-23, vince 3-0, ottiene la settima vittoria consecutiva e resta capolista con 28 punti.

IL TABELLINO DELL’INCONTRO
MARMI LANZA VERONA – FIORESE SPA BASSANO 3-0 (25-23, 25-20, 25-23)

VERONA: Bellei 17, Sottile 4, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 6, Carletti, Gato 15, Mosterts 5, Buti, Canzanella 8. Non entrati Sgrò, Janic, Olieman. All. Zanini Emanuele.
FIORESE SPA BASSANO: Shittu 11, Pianese, Gitto 10, Pagotto (L), Dal Molin, Guarise 8, Henrique 1, Olteanu 12, Dalla Libera 9. Non entrati Castellani, Guidolin, Canella. All. Dalla Fina Mirco.
ARBITRI: Marco Cerquoni, Gabriele Balboni. NOTE - Spettatori 3650. Durata set: 25', 24', 27'; tot: 76'.




elenco