Campionato serie A1 maschile e news sulla squadra BluVolley Pallavolo Verona


News


14/02/2011 - Gli appuntamenti della settimana

MERCOLEDI’ IL TURNO INTERNO CON L’ANDREOLI LATINA
La Marmi Lanza è rientrata nella notte dalla trasferta di Macerata, già oggi dalle ore 17 sarà impegnata in sala pesi e sul parquet del PalaOlimpia in vista del turno infrasettimanale di mercoledì 16 febbraio alle ore 20.30 contro l’Andreoli Latina. Lasko e compagni svolgeranno poi domani un’altra una nuova seduta di lavoro dalle ore 14.30, mercoledì giorno della gara rifinitura al mattino e fischio d’inizio al PalaOlimpia alle ore 20.30 contro la formazione dell’ex gialloblù Daniele Sottile.
Giovedì è prevista un’intera giornata di riposo, mentre venerdì gli scaligeri saranno impegnati in sala pesi al mattino e in un allenamento tecnico al pomeriggio, sabato ultimo allenamento a Verona per la Marmi Lanza che nel pomeriggio effettuerà il trasferimento a Treviso dove domenica è attesa alle ore 18 per la settima giornata di ritorno con la Sisley.
 
IL VERONA VOLLEY FEMMINILE E LA BPP CALCIO A 5 OSPITI AL PALAOLIMPIA
Le ragazze della Serie A del volley veronese saranno mercoledì sera al PalaOlimpia per sostenere la formazione della Marmi Lanza Verona nella delicata sfida con l’Andreoli Latina dell’ex Daniele Sottile. Il Verona Volley Femminile non farà di certo mancare il proprio appoggio a Lasko e compagni.
 
Altro appuntamento importante sugli spalti del PalaOlimpia con la formazione della BPP Verona Calcio a 5 che assisterà alla gara degli scaligeri, i ragazzi del calcetto si troveranno quindi ospiti nel loro consueto impianto di gioco dove proprio sabato 12 febbraio hanno festeggiato la decima vittoria della stagione con un importante 4-1 contro l’Aosta. Mercoledì sera al termine del primo set i Presidenti dei due club si scambieranno un pallone segno di amicizia e di stima reciproca, e non ci sono dubbi che il pallone del calcetto non resterà solo in bella mostra nella bacheca della BluVolley perché di certo verrà richiesto per gli speciali allenamenti pomeridiani dove non manca mai un bella sfida con i piedi.

ORARI BIGLIETTERIA DEL TURNO INFRASETTIMALE VERONA-LATINA I biglietti per la gara di mercoledì 16 febbraio tra Verona e Latina sono disponibili oggi e domani in sede della BluVolley Verona dalle 15 alle ore 18.30 e mercoledì, giorno della gara, dalle 15 alle ore 18.00 e dalle 19.00 ad inizio gara ai bigonci del PalaOlimpia. I prezzi dei tagliandi: numerato

13/02/2011 - Verona si ferma a Macerata

LUBE BANCA MARCHE MACERATA - MARMI LANZA VERONA 3-0 (25-22, 25-23, 27-25)
LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Savani 13, Paparoni (L), Vermiglio 2, Conte 6, Stankovic 4, Martino, Omrcen 17, Podrascanin 12. Non entrati Lampariello, Marchiani, Vadeleux, Van Walle, Cacchiarelli. All. Berruto. MARMI LANZA VERONA: Pajenk 9, Kosmina, Brunner 2, Meoni, Lasko 22, Smerilli (L), Lotman 10, Zingel 3, Cala Gerardo 8, Herpe 2. Non entrati Latelli, Centomo. All. Bagnoli. ARBITRI: Tanasi, Santi. NOTE - Spettatori 1900, incasso 8000, durata set: 27', 27', 34'; tot: 88'.
 
La Marmi Lanza Verona esce sconfitta nel diciottesimo turno di regular season nella trasferta contro la Lube Banca Marche Macerata dove subisce il risultato per 3-0, buona comunque la prova degli scaligeri che in ogni set hanno giocato con grande equilibrio costringendo i padroni di casa a vincere l’ultimo set solo ai vantaggi. Domani gli scaligeri saranno già in palestra in vista del turno infrasettimanale di mercoledì 16 febbraio alle ore 20.30 al PalaOlimpia contro Latina.
La Marmi Lanza si presenta al Fontescodella contro la Lube Macerata con la formazione guidata dalla diagonale Meoni-Lasko, al centro Pajenk e Brunner, schiacciatori Lotman e Cala, libero Smerilli, nel corso della gara spazio anche per Kosmina, Zingel ed Herpe che portano il loro contributo alla causa scaligera.
Nel primo parziale Bagnoli chiama presto il time out (3-0), Savani spinge per il 6-3 ma Lotman riporta la parità (6-6), Lasko a muro mantiene l’equilibrio (11-11) e ancora il capitano scaligero è protagonista con il muro a tre (16-16). Omrcen realizza il 17-16 e Cala non supera il muro di Podrascanin (18-17), sul 21-18 coach Bagnoli chiama il secondo time out disponibile, al rientro in campo Cala è positivo con due attacchi consecutivi e così Berruto richiama i suoi. Le squadre giocano punto a punto (23-22) ma l’errore di Pajenk al servizio e l’ace di Savani decretano il vantaggio dei padroni di casa (25-22).
Nel secondo parziale Lasko passa dal muro avversario (3-4) e Lotman trova l’ace del (7-6), Pajenk è vincente in primo tempo (8-10), le due squadre sparano missili dai nove metri: 12-12 c’è l’ace di Vermiglio, il 15-13 l’ace di Savani che permette ai suoi il +2, Lotman realizza il servizio vincente su Facundo Conte. Lasko in attacco tiene vicini i suoi (19-18) e poi anche per lui c’è l’ace (19-19), Podrascanin mura la pipe di Lotman (21-19) e Stankovic fa male con il 24-21, è decisivo ancora Savani questa volta con l’attacco del 25-23.
Nel terzo parziale Omrcen mette a terra il 4-3 e la Lube mantiene il vantaggio (6-3), Zingel per Brunner dal centro è vincente (7-8), Lasko realizza il 12-12 e Herpe per Lotman chiude il 14-15 con Verona che sfrutta il doppio vantaggio con Lasko 14-16. Zingel dal centro (16-19) e Cala allungano 20-17, Facundo Conte avvicina sul -2 (19-21) e l’out di Lasko permette la parità (21-21). All’errore al servizio di Cala segue l’ace di Podrascanin (23-22), a Savani risponde Lasko (24-25) ma la Lube con  Stankovic e il doppio attacco del proprio capitano festeggia il 3-0 (27-25).
12/02/2011 - Smerilli: "Regaliamoci una sorpresa"

Il libero Lorenzo Smerilli oggi in forza alla Marmi Lanza prepara i suoi ad un incontro importante a Macerata proprio contro i suoi ex compagni di squadra: “Andiamo ora ad incontrare una formazione tra le prime della classe, sappiamo che sarà difficilissimo ma rispetto all’andata abbiamo una nuova tranquillità, la Lube senza dubbio è attrezzata per vincere lo scudetto, domenica li affrontiamo davanti al loro pubblico e anche per questo sarà ancora più difficile. Ci prepariamo ad incontrare una squadra che può vantare oltre ad un sestetto di prestigio anche una panchina molto importante, in campo li vedremo con la diagonale Vermiglio-Omrcen, con i suoi centrali nazionali serbi, con l’azzurro Savani e il promettente Facundo Conte. Noi stiamo affrontando un girone di ritorno eccezionale, sapevamo che negli scontri diretti in casa dovevamo conquistare punti e così è stato e non possiamo che essere contenti, nella gara di domenica non abbiamo niente da perdere, siamo carichi e desiderosi di regalarci una piccola sorpresa. La possibilità di allenarci bene ci permette anche di crescere costantemente nelle partite e oggi scendiamo in campo più consapevoli delle nostre possibilità, puntiamo a vincere gli scontri diretti in casa perché abbiamo grosse possibilità per giocarci i play off e in più sappiamo che possiamo diventare fastidiosi anche contro le prima della classe”.
 
 
GLI APPUNTAMENTI PER VERONA-MACERATA
Diretta radiofonica LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15 Domenica 13 febbraio “Set&Note” sarà sui campi di gara della Serie A1 Sustenium mescolando l’inconfondibile musica di LatteMiele con palloni e schiacciate. Marco Caronna seguirà il match Bre Banca Lannutti Cuneo – Acqua Paradiso Monza Brianza e terrà aggiornati tutti i risultati della Serie A. Nel corso della trasmissione il conduttore si collegherà con i campi di Macerata, dove Gianluca Pascucci racconterà il match Lube Banca Marche Macerata – Marmi Lanza Verona, e Treviso, dove Simone Fregonese sarà in onda per Sisley Treviso – Tonno Callipo Vibo Valentia.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it
 
Diretta Radiofonica Pallavolando – Radio Rai 1 dalle 19.15 Dal campo centrale di Cuneo, Radio Rai sarà in diretta sulle frequenze di “Pallavolando” a partire dalle 19.15 circa con Simonetta Martellini per il big match Bre Banca Lannutti Cuneo – Acqua Paradiso Monza Brianza. Nel corso della trasmissione si collegheranno Manuela Collazzo da Roma, per M. Roma Volley – BCC-NEP Castellana Grotte, e Pier Paolo Rivalta da Macerata per Lube Banca Marche Macerata – Marmi Lanza Verona.
 
Sportitalia Sportitalia utilizzerà gli highlights del match Lube Banca Marche Macerata - Marmi Lanza Verona all’interno dei propri TG e su Sportitalia 24.
11/02/2011 - Giallobl¨ domani la partenza per Macerata

La Marmi Lanza Verona sarà impegnata oggi in una seduta di allenamento al pomeriggio al PalaOlimpia, domattina nuovo allenamento sempre nell’impianto di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia prima della parte per Macerata dove domenica 13 febbraio alle ore 18 si giocherà la sfida con la Lube. Nel girone di andata finì 1-3 a favore della squadra di Berruto con l’opposto Omrcen premiato migliore in campo, domenica tra i due club sarà la 14 sfida, i precedenti sono favoreli a Macerata con 10 successi contro i 3 di Verona. Tre gli ex oggi in maglia gialloblù Marco Meoni a Macerata dal 1996 al 2003, Renaud Herpe Macerata nel 1999-2000 e dal 2005 al 2007, Lorenzo Smerilli dal 2004 al 2007 (Settore Giovanile), nel 2007-2008 e nel 2009-2010 e proprio per l’ex libero quella di domenica sarà la centesima in regular season tra la Serie A1 e A2.
Domenica sarà possibile seguire la gara sulle frequenze e tramite lo streaming di Radio RCS.
 
IL CONCORSO DI EUROTECNICA PREMIA LOTMAN
La gara casalinga contro San Giustino ha decretato diversi MVP, i giornalisti presenti hanno infatti premiato la diagonale Meoni-Lasko ma il pubblico che puo’ scegliere il proprio miglior atleta in campo grazie al concorso di Eurotecnica, così i tifosi gialloblù hanno scelto lo statunitense Paul Lotman con 30 voti totali. Lotman nella gara di domenica si era messo in luce con un ace, un muro punto, il 50 per cento in attacco e il 74 per cento in ricezione positiva, offrendo quindi una prova di grande equilibrio e diventando un ottimo trascinatore anche per lunghi tratti della gara.
Alle spalle dello schiacciatore americano l’opposto Lasko con 23 voti, Meoni e Pajenk con 9 voti ciascuno, seguono Cala (7) e Smerilli (2).
Nella classifica generale del nuovo concorso di Eurotecnica Lasko mantiene la vetta della classifica con 100 voti,  Lotman (41) supera Meoni (39) poi seguono Smerilli (22), Cala (21), Pajenk (18), Bolla (11), Herpe (6), Latelli (5), Zingel (4) e Brunner e Kosmina (1).
 
VERONA-MACERATA CON RADIO RCS
Appuntamento anche questa settimana con Radio RCS l’onda veronese, sabato sera Tuttovolley Verona, in diretta sulle frequenze 101.500,98.600, 91.500 e 94.700 mhz a partire dalle ore 20.30. Nel corso della puntata, cronache, commenti, risultati ed interviste dai palazzetti dove giocano le compagini veronesi e le anticipazioni sulla gara tra Marmi Lanza Verona e Lube Banca Marche Macerata con il regista Marco Meoni.
Domenica poi la radiocronaca della    quinta giornata di ritorno dalle ore 18.00, diretta streaming su www.radiorcs.it.
10/02/2011 - Bagnoli: "Obiettivo play off"

Il tecnico della Marmi Lanza Verona spiega il segreto delle ultime quattro vittorie incamerate dagli scaligeri anticipando anche la strada per proseguire nel migliore dei modi in questo girone di ritorno: “Ho sempre avuto molta fiducia in questa squadra perché vedevo negli allenamenti sempre  grande qualità, nel momento in cui siamo riusciti a giocare tutti insieme, con il nostro sestetto e con Meoni in grande spolvero siamo riusciti a raggiungere quei risultati che ci aspettavamo tutti. Ora dobbiamo assolutamente continuare a spingere tenendo i piedi bene per terra, ci aspettano nove partite da un lato tutte difficili ma dall'altro tutte abbordabili per muovere la classifica; penso infatti che si possano fare punti su tutti i campi e che la squadra stia crescendo in virtù di una gestione ottimale delle risorse a nostra disposizione. Dal punto di vista della qualità del gioco abbiamo assolutamente meritato di vincere questi quattro match e sono meritati anche i 12 punti ottenuti,  dobbiamo puntare sempre quindi a giocare al massimo delle nostre possibilità, ad allenarci bene e a migliorare la qualità del nostro intervento tecnico perché se così faremo potremo toglierci delle grosse soddisfazioni”.
La squadra ha lo sguardo rivolto ai play off e Bagnoli fissa l’obiettivo in maniera ancora più precisa: “Nei miei precedenti 3 anni di A1 a Verona abbiamo sempre fatto dei grandi gironi di ritorno conquistando sempre i play off e spero si possa fare anche in questa stagione nonostante la partenza ad handicap, molto dipenderà da noi ma anche dalla dea bendata; noi mediamente cerchiamo di pensare solo ai presenti e nell’ultimo mese abbiamo fatto presto a contarci, tuttavia al di là della gestione del presente dobbiamo assolutamente stare tutti bene fisicamente e recuperare Herpe che prima dell’infortunio stava dando un grande contributo in tutti i fondamentali sia in allenamento che in partita”.
 
GLI ARBITRI DI MACERATA-VERONA
Dirigeranno la quinta giornata di ritorno tra Lube Banca Marche Macerata e Marmi Lanza Verona in programma domenica 13 febbraio 2011 i signori Tanasi Alessandro di Noto (SR) e Santi Simone di Città di Castello (PG) internazionale dal 2001.
Appuntamento al Palasport Fontescodella di Macerata con fischio d’inizio alle ore 18.00.
09/02/2011 - I giovani incontrano il volley

Mattinata interamente dedicata al volley school quella odierna con gli scaligeri che hanno portato la propria testimonianza sportiva nelle scuole media di Grezzana e nelle scuole primarie di San Felice Extra: in entrambe i casi i giovanissimi studenti hanno risposto con grande entusiasmo e hanno voluto giocare con i campioni gialloblù. Massimo Merazzi con il capitano Lasko e il centrale Theodore Brunner hanno presenziato alle scuole elementari di San Felice Extra Verona mentre Thomas Drezza con gli schiacciatori Renaud Herpe e Damir Kosmina sono stati ospitati alle scuole di Grezzana (Vr).
Il preparatore atleti Massimo Merazzi ha così commentato l’impegno odierno: “Stamattina abbiamo incontrato quattro classi della quarta elementare e una della quinta elementare per un totale di circa 100 bambini, che hanno dimostrato fin da subito un grande coinvolgimento. Gli studenti hanno fatto numerose domande agli atleti indagando sulle particolarità della vita dello sportivo, dall’alimentazione agli orari di allenamento fino a quanta corsa è necessaria per essere un pallavolista. Dopo oltre un’ora di piacevole conversazione abbiamo creato un gruppo di sole donne e uno di soli maschietti e abbiamo lavorato insieme provando il riscaldamento classico di un giocatore di pallavolo prima di misurarsi tutti insieme mettendosi alla prova tra bagher e palleggi con grande divertimento”.
Gli studenti di entrambe le scuole sono diventati così i veri protagonisti, inoltre a tutti gli studenti sono stati consegnati diversi gadget tra cui il biglietto gratuito per assistere ad una gara della Marmi Lanza ed è stato offerto loro un momento di pausa con le barrette ai cerali HeroMuesly eHero Muesly BuonGiorno, entrambe adatte all’alimentazione di bambini e ragazzi ideali come snack prima o dopo l’attività fisica. Gli studenti partecipanti sono stati coinvolti anche su una tematica importante come il dono del sangue grazie al materiale informativo della Fidas Verona. Infine, alle scuole aderenti al progetto, saranno consegnati i palloni di volley offerti da LA FORTEZZA per arricchire il materiale disponibile nelle palestre.
 
08/02/2011 - Meoni ospite a LatteMiele

Sta calcando i campi della Serie A1 da 20 anni esatti. Ha vestito in passato maglie dai colori sacrosanti come Padova, Montichiari, Macerata, Parma, Trento e Piacenza, con le quali ha sbancato la maggior parte dei trofei tra Italia ed Europa. In maglia azzurra ha esordito nel 1994 e si è pure tolto la soddisfazione di vincere un Campionato del Mondo quattro anni più tardi.
Da questa stagione Marco Meoni si è trasferito nella città di Romeo e Giulietta, ha indossato i colori gialloblù, con i quali è stato nominato due volte miglior giocatore in occasione della 3a gara di andata e della 1a di ritorno, e quando scende in campo fa girare la Marmi Lanza Verona come solo lui sa fare.
Mercoledì 9 febbraio potremo ascoltare il regista gialloblu sulle frequenze di LatteMiele a partire dalle 14.20, all’interno del contenitore radiofonico “Fuori Banda”, curato e condotto da Marco Caronna.
segue... ]
08/02/2011 - Che festa al PalaOlimpia!

Domenica il PalaOlimpia è stato un vero e proprio palcoscenico che ha visto numerosi attori destreggiarsi con grande abilità davanti a circa 2500 spettatori, la Marmi Lanza ha ottenuto la quarta vittoria consecutiva da tre punti contro San Giustino e con l’ace di Pajenk tutto il pubblico in piedi ha applaudito alla nuova impresa dei ragazzi di Bagnoli. A tifare Lasko e compagni sugli spalti gli amici del Centro Sportivo Italiano che domenica hanno festeggiato al PalaOlimpia il CSI DAY con duecento tra ragazzi e tecnici del volley; impossibile poi non notare nelle prime file anche gli atleti rugbisti dellaFranklin & Marshall Cus Verona Rugby che - abbandonato il consueto campo del Gavagnin- hanno incitato a gran voce gli scaligeri. Le due squadre inoltre al termine del primo parziale si sono scambiate i palloni autografati, gesto di buon auspicio per il proseguo della stagione. Il fisico e la tecnica dei giocatori gialloblù non hanno lasciato indifferente Danilo Beretta, coach del Franklin & Marshall Cus Verona Rugby: "Vedere da vicino i giocatori della Marmi Lanza Verona è stato uno spettacolo". Beretta si è poi lasciato andare a una battuta; "Quasi quasi Lasko e Cala me li prendo in squadra. Con la loro altezza, potrebbero darci una mano in touche, vale a dire nelle rimesse laterali, e farsi rispettare anche in un campo da rugby". Beretta aspetta di vedere i giocatori della Marmi Lanza al Gavagnin: "Se non come giocatori di rugby - conclude - almeno come nostri ospiti durante e dopo una nostra partita di serie A".
I tifosi scaligeri ( da notare tra l’altro che anche domenica sono stati tra i più numerosi del volley nazionale) hanno potuto gustarsi una domenica davvero speciale: già all’ingresso hanno ricevuto il consueto giornalino con le notizie più importanti della gara e hanno potuto conoscere e incontrare, grazie al progetto “Porte Aperte alla Solidarietà”, l’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma sezione di Verona Onlus; l’AIL si occupa della ricerca per sconfiggere i tumori del sangue, all’assistenza per aiutare il malato e la famiglia, oltre a curare progetti di sensibilizzazione. Le due formazioni di Verona e San Giustino sono scese in campo indossando magliette e cappellini dell’Ail e diventando così testimonial dell’iniziativa. Proprio stamani è arrivato in sede della BluVolley un messaggio del Presidente dell’Ail Daniel Lovato: “Grazie infinite per l'attenzione che avete riservato a favore di AIL e ovviamente un ringraziamento a tutta la BluVolley per l'opportunità che ci avete dato. Per noi giornate come queste sono essenziali ai fini della sensibilizzazione”.
07/02/2011 - Le news della Marmi Lanza Verona

SCALIGERI DOMANI AL LAVORO La Marmi Lanza Verona si gode un meritato giorno di riposo dopo il poker messo a segno ieri con la quarta vittoria consecutiva, i gialloblù questa volta si sono imposti 3-1 contro la formazione della Rpa LuigiBacchi.it Perugia guidata dall’ex Zanini. I ragazzi di Bruno Bagnoli mantengono così la settimana posizione in classifica con tre nuovi punti che accrescono il bottino verso gli ambiti play off. Lasko e compagni torneranno al lavoro domani con una doppia seduta di lavoro dove alterneranno l’esercizio in sala pesi alla tecnica, mercoledì impegno al mattino con il volley school e al pomeriggio ancora tecnica sempre nell’impianto di Piazzale Atleti Azzurri. Giovedì 10 febbraio doppia seduta di lavoro al mattino in sala pesi con il preparatore Massimo Merazzi e al pomeriggio dalle ore 16.30 con coach Bagnoli, venerdì invece impegno solo pomeridiano per i ragazzi di gialloblù. Sabato l’ultimo allenamento della settimana in terra scaligera prima della partenza per Macerata dove 13 febbraio la squadra veronese è attesa alle ore 18 affronterà la Lube Banca Marche terza in classifica.
 
EUROTECNICA: NUOVO CONCORSO PER I TIFOSI SCALIGERI Da oggi è possibile votare il miglior atleta della gara giocata ieri tra Marmi Lanza Verona e Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino, il concorso è promosso da Eurotecnica, storico partner di Marmi Lanza Verona. 
Sul sito bluvolleyverona.it alla voce CONCORSO EUROTECNICA si può scegliere l’MVP di Verona – San Giustino, nel format apposito è consentito votare un solo giocatore per match e solo in occasione della gare casalinghe. In palio n.4 abbonamenti per la stagione 2011/2012.
 
VERONA-SAN GIUSTINO SU TELEARENA - La bella vittoria della Marmi Lanza Verona ottenuta nella quarta giornata di ritorno del Campionato Serie A1 SUSTENIUM contro la Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino giocata ieri domenica 6 febbraio 2011 al Pala Olimpia sarà riproposta su Telearena generalista nei giorni di martedì alle ore 17.50 (30 min), mercoledì alle ore 00.15 (30 min) e su Telearena sport lunedì alle ore 17.45 e martedì alle ore 22.05 (60 min).
 
MAURIZIO LATELLI AI MICROFONI DI RADIO EASY NETWORK - Questa sera il palleggiatore della Marmi Lanza Verona Maurizio Latelli sarà ospite ai microfoni di Radio Easy Network durante “Cuore gialloblù”, la trasmissione radiofonica dedicata all’Hellas Verona,  e che si interessa di tutte le ultime notizie degli altri sport del panorama veronese, in onda dal lunedì al venerdì alle 18:30 sulle frequenze di Easy Network (FM 105.400) e Radio San Bonifacio (FM 99.85 in città, 100.00 in provincia). Attraverso internet le puntate si possono ascoltare su www.easynetwork.fm e www.radiosb.it
06/02/2011 - Marmi Lanza quanto sei bella! Poker al PalaOlimpia

MARMI LANZA QUANTO SEI BELLA! POKER AL PALAOLIMPIA CONTRO SAN GIUSTINO
 MARMI LANZA VERONA - RPA-LUIGIBACCHI.IT SAN GIUSTINO 3-1 (25-21, 23-25, 25-16, 25-11) - MARMI LANZA VERONA: Latelli, Pajenk 15, Kosmina, Brunner 5, Meoni 3, Lasko 20, Smerilli (L), Lotman 13, Cala Gerardo 13. Non entrati Zingel, Mazzi, Bolla, Herpe. All. Bagnoli.
RPA-LUIGIBACCHI.IT SAN GIUSTINO: Zhukouski, Van Den Dries 10, Schwarz 3, Bartoletti 2, Dias 5, Giovi (L), Finazzi 9, Nikic 10, Maric 8, Cester 7, Steuerwald 2. Non entrati Braga, Lo Bianco. All. Zanini.
ARBITRI: Sobrero, Prandi. NOTE - Spettatori 2400, incasso 12000, durata set: 25', 28', 24', 20'; tot: 97'.
 
La Marmi Lanza conquista la quarta vittoria consecutiva da tre punti, un poker festeggiato davanti al proprio pubblico con gli scaligeri che concedono alla Rpa-LuigiBacchi.it un solo set. Verona si gode la vittoria e mantiene la settima posizione in classifica, delizia il pubblico presente con 7 ace (Pajenk 3, Meoni 2), 12 muri (Pajenk 5) e il 51 per cento finale in attacco con Lasko miglior realizzatore della gara con 19 punti e il 57 per cento in attacco su 30 palloni, San Giustino che deve contare su diversi acciacchi trova buon gioco solo nel secondo parziale poi i padroni di casa senza indugio ne approfittano.
Coach Bagnoli inserisce dal primo minuto Meoni in diagonale con Lasko, al centro Pajenk e Brunner, schiacciatori Cala e Lotman, libero Smerilli, l’ex Zanini opta per Zhukouski-Dias, schiacciatori Nikic e Maric, al centro Finazzi-Cester, libero Giovi.
Nell’avvio del primo set Pajenk e Brunner si alternano con profitto al centro (2-1) e Meoni prima è attento a muro (4-5) e poi trova un ace facilitato dal nastro (8-7), Cala attacca in pipe e lo stesso fa l’ex Maric (9-9). Fatica l’attacco di San Giustino mentre il muro gialloblù è ben piazzato con Lasko, Cala su Dias e Pajenk su Maric (12-9), l’attacco di Lasko e il pallonetto out della Rpa invitano Zanini al time out (15-10). Dias è vincente sul 16-13 e il muro biancorosso cresce proprio con il neo entrato Steuerwald (17-15), il capitano gialloblù mantiene il vantaggio (19-15). A Nikic risponde Cala in pipe (20-17), Nikic e Dias approfittano con un pallonetto ciascuno (23-20), mantiene però grande calma la squadra di casa e prima con Pajenk (24-20) e poi con Lasko si aggiudica il parziale (25-21).
Nel secondo parziale la Rpa vola sull’1-5 grazie all’ace di Steuerwald e all’attacco di Finazzi, Lasko subisce due muri (1-7) poi il centrale sloveno Pajenk mura Dias e Maric, il pari ruolo Cester attacca il 6-11 e Van Der Dries realizza l’8-14. A Lasko risponde Maric (11-16) e ancora Van Der Dries è positivo (15-18, 16-19), Maric in pipe chiude il +4 (16-20) e Nikic il 18-22), Lotman tiene vicini i suoi (19-22) e Lasko non molla con l’ace del 22-24 così Zanini chiama tempo, dopo un nuovo servizio spinto la palla però finisce a rete per il 23-25.
Nel terzo parziale Meoni trova un nuovo ace (4-2), Lotman allunga prima da posto due (5-4) e poi con un servizio punto (7-4), Van Der Dries è falloso per tre volte (10-5) così rientra Dias a sua volta murato da Pajenk (12-5), Cala insiste per il +7 (14-7), Finazzi ferma Pajenk (15-8) e Dias realizza il 17-10. La Marmi Lanza guarda al finale di set con Lasko a muro vincente su Dias (18-11), Bagnoli richiama i suoi sul 20-15 dopo il punto di Dias, l’errore al servizio di Schwarz vale il 23-16 e Lotman è caparbio (24-16), l’incomprensione nella prima linea di San Giustino conferma il 25-16 con l’attacco della Rpa in questo parziale al 26% contro quello scaligero al 55%.
Gli scaligeri partono a gran ritmo anche nel quarto set, Cala trova due lungo linea vincenti (3-1), Nikic ci prova per i suoi ma Lotman realizza due pipe (6-2, 7-3) e l’attacco dell’8-3, il centrale sloveno sigla l’ace dell’11-4. Il cubano in pipe realizza il 13-6 e Lasko insiste sul 15-7, i due schiacciatori gialloblù si alternano in modo ottimale attaccando sulle mani out del muro avversario (20-8 Cala), Verona fa tutto bene mentre San Giustino non trova più il filo del gioco, così Pajenk dal centro chiude in attacco il 22-10 e con due ace regala la quarta vittoria consecutiva da tre punti agli scaligeri (25-11).
05/02/2011 - Verona-San Giustino domani alle ore 18.00

Domani alle ore 18 al PalaOlimpia di Verona andrà in scena la sfida numero 20 tra la Marmi Lanza Verona e la Rpa San Giustino, i precedenti sono favorevoli agli avversari con 12 successi contro i 7 gialloblù, nel girone di andata fu proprio la squadra dell’ex tecnico Zanini ad aggiudicarsi i tre punti in palio davanti al pubblico amico.
E proprio per questo la voce della Marmi Lanza è unanime fare il possibile per rovesciare quel risultato che tra l’altro fu il frutto anche di una prestazione opaca della squadra di coach Bagnoli. Il vice capitano Meoni anticipa così il particolare impegno di domani: “E’ un campionato un po’ atipico con almeno sei squadre che lottano per tre posti nei play off, lotteremo per conquistarne uno. I nove punti nelle ultime tre gare sono un buon risultato, ma per quanto riguarda il gioco possiamo ancora migliorare molto, sarà necessario lavorare sempre con continuità. San Giustino è una buona formazione, forse la sorpresa di questo campionato, abbiamo subito un netto 3-0 e per questo cercheremo di fare il possibile per invertire il risultato dell’andata”.
Il Presidente RPA-LuigiBacchi.ti San Giustino Claudio Sciurpa incita i suoi: “La partita contro Verona per noi è un crocevia: se vinciamo possiamo guardare la classifica verso l'alto e pensare di puntare ad un posto nei Play Off; se dovessimo perdere dovremo guardare la classifica verso il basso ed accontentarci di una tranquilla salvezza. L'assenza di Maric è importante ma i ragazzi sanno sempre essere un gruppo importante, chiunque scenda in campo. Domenica la partita ha il valore di una finale”.
I tifosi che non vorrà mancare a questo appuntamento potrà acquistare i tagliandi domani domenica dalle ore 16 ai bigonci del PalaOlimpia.
 
VERONA – SAN GIUSTINO SUI MEDIA
RADIO RCS DOPPIO APPUNTAMENTO Questa sera nel programma di Roberto Pintore “Tutto Volley Verona” (ore 21.00) interverrà coach Bruno Bagnoli, pronto a raccontare l’impegno che attende i gialloblù domani al PalaOlimpia. Domani torna inoltre l’appuntamento con la radiocronaca della partita in programma tra Marmi Lanza Verona e Rpa LuigiBacchi.it San Giustino con fischio d’inizio alle ore 18.00.
La gara sarà trasmessa in diretta su Radio RCS a partire dalle ore 18.00 e si potrà ascoltare sia in streaming sul sito www.radiorcs.it sia sulle frequenze 101.5 per Verona e Provincia e 98.6 per la Bassa e la Lessinia.

DIRETTA RADIOFONICA LATTEMIELE E LATTEMIELE.COM DALLE 18.15 Domenica 6 febbraio Marco Caronna racconterà per la diretta radiofonica di “Set&Note” tutto quello che accade sui campi di gara della Serie A1 Sustenium. Il conduttore seguirà il big match Itas Diatec Trentino – Lube Banca Marche Macerata e nel frattempo manderà in onda tutti i palasport disponibili grazie alla voce di Daniele Bontempo, da Verona, per Marmi Lanza Verona – RPA-LuigiBacchi.it San Giustino, a Gianluca Vasapollo da Vibo Valentia per Tonno Callipo Vibo Valentia – Casa Modena, e a Gianluca Scarlata da Roma per M. Roma – Acqua Paradiso Monza Brianza.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it
 
SPORTITALIA Sportitalia utilizzerà gli highlights del match Marmi Lanza Verona - RPA-LuigiBacchi.it San Giustino all’interno dei propri TG e su Sportitalia 24.
 
TELEARENA Le immagini della quarta giornata di ritorno del Campionato Serie A1 SUSTENIUM tra Marmi Lanza Verona e Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino in programma domenica 6 febbraio saranno riproposte su Telearena generalista nei giorni di martedì alle ore 17.50 (30 min), mercoledì alle ore 00.15 (30 min) e su Telearena sport lunedì alle ore 17.45 e martedì alle ore 22.05 (60 min).
04/02/2011 - Newsletter settore giovanile Marmi Lanza

JUNIOR LEAGUE, VERONA ACCEDE ALLA SECONDA FASE
Marmi Lanza Verona-Itas Diatec Trentino 1-3
(25-23, 21-25, 26-28, 23-25)
MARMI LANZA: De Togni 3, Peslac 13, Conti 10, Mazzi 21, Segala 5, Fiorio 9, Alberti (L); Centomo (L), Tagliapietra 2, Cerpelloni 1, Buzzacchi 1, Zanini. All. Giuseppe Pes.
ITAS DIATEC TRENTINO: Andreatta 10, Bleggi 3, Morelli 31, Bertotti 4, Coali 7, Aprea 6, Thei (L); Baratto 2, Iiriti, Tommasini. N.e. De Santis e Miori. All. Andrea Burattini.

Nell'ultima partita del primo turno del campionato di Junior League i ragazzi di Pes giocano una buona partita e mettono in seria difficoltà la corazzata Trento che si aggiudica però l'incontro 3-1. La Marmi Lanza scende nel proprio impianto di gioco tranquilla della qualificazione già acquisita al turno precedente, mentre Trento è costretta a vincere almeno 2 set per conquistare il primo posto nel girone ad accedere direttamente alla fase finale del campionato.
Pes schiera in campo De Togni palleggiatore, Mazzi opposto, centrali Fiorio e Conti, schiacciatori Peslac e Segala, libero Alberti, nel corso della partita trovano posto anche Zanini, Centomo, Tagliapietra, Buzzacchi e Cerpelloni. Verona gioca bene con 9 ace e 11 muri, dall’altra parte Trento replica con 10 muri e 8 errori, 15 gli errori in azione per entrambe le squadre.
Ora Verona affronterà lunedì 7 febbraio alle ore 20.00 la formazione Banca Del Mugello Scarperia, primo turno della seconda fase.
segue... ]
04/02/2011 - Verona-San Giustino, il PalaOlimpia Ŕ tutto da scoprire

Domenica 6 febbraio la Marmi Lanza Verona attende la Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino per la quarta giornata di ritorno, un match importante che mette in palio tre punti fondamentali sia per archiviare la pratica salvezza sia per fare un nuovo passo successivo verso i play off. L’impianto di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia alle ore 18.00 ospiterà il ventesimo match tra Verona e San Giustino quest’ultima in campo con l’ex Roberto Braga a Verona nel 2003-2004 e Goran Maric a Verona nel 2008-2009, il tecnico Zanini guidò i gialloblù nella stagione 2007-08.
Il PalaOlimpia si vestirà così a festa per accogliere numerosi appuntamenti: la gara tra Marmi Lanza Verona e San Giustino ha tutto il sapore dei play off e si presenta come cornice ottimale per la promozione di alcune iniziative speciali come il CSY Day ma anche il bel gemellaggio tra i gialloblù del volley e i ragazzi verdeblu del rugby, senza dimenticare l’attenzione verso il sociale con il progetto Porte Aperte alla Solidarietà.
 
DOMENICA IL CSI DAY
Si consolida il rapporto tra la Marmi Lanza Verona e il CSI di Verona, dopo che nelle ultime 2 stagioni sono già stati proposti altrettanti CSI DAY, con il PalaOlimpia che ha ospitato i sostenitori del Comitato di Verona già nel 2009 nella gara contro Vibo Valentia e nel 2010 conto Pineto. Domenica saranno infatti presenti sugli spalti numerosi  ragazzi delle società sportive di Verona e Provincia, dove il CSI è da sempre motore e punto di riferimento per chi desidera fare sport.
 
IL CUS VERONA RUGBY TIFA MARMI LANZA
Due sport che si uniscono, per conoscersi, incontrarsi, sostenersi a vicenda e così per una delle sfide più importanti della stagione la Marmi Lanza Verona può contare sull’apporto del solito caloroso pubblico e  sulla prima squadra della Franklin & Marshall Cus Verona Rugby domenica presente sugli spalti del PalaOlimpia in occasione della gara interna tra Verona-San Giustino.
Niente Gavagnin quest’oggi per i ragazzi verdeblu dellaFranklin & Marshall Cus Verona Rugby che potranno godere di un pomeriggio comunque sportivo seguendo Lasko e compagni nell’impegno contro San Giustino.
Le due squadre si omaggeranno con lo scambio dei palloni autografati, gesto di buon auspicio per il proseguo della stagione.
 
PORTE APERTE ALLA SOLIDARIETA’: L’AIL RISPONDE PRESENTE
L’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma sezione di Verona Onlus domenica sarà  presente al PalaOlimpia per sensibilizzare i tifosi della Marmi Lanza Verona nelle numerose attività in corso. L’AIL si occupa della ricerca per sconfiggere i tumori del sangue, oltre all’assistenza per aiutare il malato e la famiglia, oltre a curare progetti di sensibilizzazione.
Le formazioni di Verona e San Giustino scenderanno in campo indossando magliette e cappellini dell’Ail e diventare così testimonial dell’iniziativa.
03/02/2011 - Concorso Eurotecnica: Lasko il migliore contro Castellana

E’ ancora una volta Michal Lasko a conquistare il titolo di MVP del concorso di Eurotecnica questa volta contro Castellana Grotte nell’ultimo turno casalingo del campionato, per l’atleta maglia numero 7 ben 39 i voti ricevuti, alle sue spalle tutti gli altri gialloblù: Zingel (4), Cala, Meoni e Lotman (2), Smerilli e Kosmina (1).
L’opposto della nazionale azzurra commenta così la sua prova personale e quella del gruppo: “Sono contento personalmente soprattutto del quarto set giocato contro Castellana, speriamo di ripeterci. Abbiamo alternato a sprazzi buon gioco, cerchiamo ora di trovare una continuità di gioco e di risultato, contro San Giustino faremo di tutto per cercare altri tre punti”.
Nella classifica generale del nuovo concorso di Eurotecnica proprio lo schiacciatore gialloblù vola in testa con 77 voti, Meoni (30), Smerilli (20), Lotman (18), Cala (14), Bolla (11), Pajenk (9), Herpe (6), Latelli (5), Zingel (4) e Brunner e Kosmina (1).
 
I BIGLIETTI PER VERONA-SAN GIUSTINO
I biglietti per la gara di domenica 6 febbraio tra Verona e San Giustino sono disponibili oggi  in sede della BluVolley Verona dalle 15 alle ore 18.30 e domenica, giorno della gara, ai bigonci dalle ore 16.30. I prezzi dei tagliandi: numerato 16, numerato ridotto 10, distinto 12, distinto ridotto 7, curva e anello superiore 10, ridotto 5 (ridotto valido per gli over 65 e gli under 18).
Per chi viene da fuori Verona si potranno acquistare i biglietti tramite bonifico bancario segnalando sullo stesso la gara scelta, la tipologia dei biglietti e nome e cognome della persona che ritirerà i tagliandi. Il giorno della gara alla cassa accrediti sarà infatti disponibile una busta con i biglietti prenotati. E’ necessario inviare copia del bonifico via fax al numero 045 8197063.
 
BLUVOLLEY VERONA - BANCA POPOLARE DI VERONA -Ag. DOMEGLIARA
Codice IBAN IT49H0518859820000000008443
INFO: telefonando in sede allo 045-8102079
 
VERONA-LATINA IN DIRETTA RAI SPORT 2
La sesta giornata di ritorno Serie A1 Sustenium in programma mercoledì 16 febbraio 2011 alle ore 20.30 tra Marmi Lanza Verona e Andreoli Latina sarà trasmessa in Diretta Rai Sport 2. La gara si giocherà al PalaOlimpia di Verona.
02/02/2011 - Verona, si lavora per San Giustino

Alcuni atleti della Marmi Lanza Verona questa mattina sono stati impegnati nelle scuole scaligere per promuovere il progetto Volley School,Il centrale sloveno Pajenk e il libero Smerilli hanno fatto visita all’Istituto d’Arte Nani, il tecnico Diego Flisi e lo schiacciatore cubano Cala hanno coinvolto i bambini delle scuole elementari Nievo, mentre il tecnico del settore giovanile Thomas Drezza con  coach Bruno Bagnoli e lo schiacciatore Lotman sono stati ospiti all'Istituto Comprensivo Carlotta Aschieri di San Pietro in Cariano. Questo pomeriggio gli atleti sono poi tornati in palestra per proseguire la preparazione in vista del turno casalingo contro la Rpa- LuigiBacchi.it San Giustino in programma come quarta giornata di ritorno domenica 6 febbraio alle ore 18 al PalaOlimpia.
I biglietti della gara saranno disponibili fino a giovedì in sede della BluVolley Verona dalle 15 alle ore 18.30 e domenica, giorno della gara, ai bigonci dalle ore 16.30.
La gara di domenica vale davvero molto per la squadra di Bruno Bagnoli che affronta la formazione guidata dall’ex Zanini, tre punti in palio per l’obiettivo più prezioso, il raggiungimento dei play off scudetto 2010-2011. L’opportunità è ghiotta, scalare di altri tre passi la classifica, nel girone di ritorno infatti la Marmi Lanza ha ottenuto 9 punti in tre partite superando davanti al proprio pubblico Roma e Castellana Grotte e andando a vincere in trasferta Piacenza. Verona ha oggi 23 punti in classifica, San Giustino alle sue spalle è fermo a 20, in pratica una sfida da giocarsi tutta sul campo dove il pubblico ancora una volta potrebbe essere un elemento determinante del match.
 
CONTROLLI DI META’ STAGIONE PER LA MARMI LANZA
Giovedì 3 febbraio gli atleti della Marmi Lanza Verona si recheranno presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona – Ospedale Borgo Trento, Servizio di Traumatologia e Medicina dello Sport, di cui è responsabile il dottor Anteo Tomasso; durante la mattinata la squadra sarà sottoposta ai consueti controlli sanitari già programmati per metà campionato. Gli accertamenti medici serviranno a valutare lo stato di salute dei gialloblù in vista dello sprint finale, il tutto sarà monitorato dal medico sociale Mariano Bertaiola.
01/02/2011 - Tifosi pronti per Macerata e Treviso

Il Verona Volley Fans Club è pronto per organizzare le prossime due trasferte: quella di Macerata, in programma domenica 13 febbraio (ore 18), e quella di Treviso in programma domenica 20 febbraio, sempre alle ore 18.00.
In attesa di definire i costi per la trasferta nelle Marche, è già definito il costo per la vicina Treviso: trasferimento, biglietto della gara e l’immancabile panino in compagnia ad euro 20,00.
Per iscrizioni e informazioni per entrambe gli appuntamenti contattare Alfredo 3481455142.
01/02/2011 - Smerilli tra campionato e scuola

Il libero della Marmi Lanza Verona Lorenzo Smerilli, dopo aver svolto la seduta pomeridiana odierna, anticipa il prossimo turno di campionato di domenica 6 febbraio ,al PalaOlimpia con San Giustino: “Nella gara di andata abbiamo perso 3-0 disputando un match davvero brutto; allora ci misero in grande difficoltà, noi oggi abbiamo grande voglia di vincere per riscattare quella gara e confermare i progressi di questo girone di ritorno dove siamo riusciti a conquistare 9 punti in tre partite. La pratica salvezza possiamo definirla conclusa e ora con grande tranquillità andiamo a giocarci le carte che abbiamo per entrare nei play off, vincere con San Giustino sarebbe un passo importante per il raggiungimento di questo obiettivo. Stiamo crescendo tantissimo in attacco e domenica dovremo attaccare palloni come negli ultimi tre match, sarà importante arginare i loro battitori Maric e Dias, ricevere al meglio per permettere a Meoni di distribuire i palloni nel modo più variato possibile”.
L’ultimo risultato positivo è maturato sempre davanti al pubblico veronese contro Castellana Grotte, dopo due set vinti con grande tenacia nel terzo parziale gli scaligeri hanno lasciato spazio alla BCC: “Loro sono cresciuti molto al servizio mentre noi siamo calati a livello mentale, e questo ci deve servire per il futuro: è indispensabile mantenere alta la concentrazione per tutto l’andamento della partita e contemporaneamente tenere bene a mente che queste tre vittorie di fila, seppur molto importanti,  non significano che abbiamo concluso il nostro percorso”.
Non c’è solo il campionato per il libero classe ’87, domani infatti Lorenzo vivrà una mattinata di volley school con il compagno Pajenk: “E’ una bella esperienza incontrare gli studenti, io ricordo quando ero piccolo e andavo al Palazzetto a vedere il volley, è sempre un’emozione stare vicino ai protagonisti del gioco. Noi cerchiamo ad ogni appuntamento di trasmettere grande entusiasmo e perché no? coinvolgere gli studenti ad avvicinarsi al fantastico mondo del volley”.
01/02/2011 - Domani i giallobl¨ a scuola

Triplo appuntamento domani con il volley school che porterà a contatto gli atleti della Marmi Lanza Verona con gli studenti di Verona e Provincia.
Il centrale sloveno Pajenk e il libero Smerilli saranno impegnati all’Istituto d’Arte Nani, il tecnico Diego Flisi e lo schiacciatore cubano Cala faranno visita ai ragazzi più giovani delle scuole elementari Nievo, il tecnico del settore giovanile Thomas Drezza affiancherà coach Bruno Bagnoli e lo schiacciatore Lotman per la visita all'Istituto Comprensivo Carlotta Aschieri di San Pietro in Cariano.
Domattina quindi sarà garantito un grande coinvolgimento e divertimento per i ragazzi che prenderanno parte all’incontro: gli studenti partecipanti saranno omaggiati con i biglietti per l’ingresso gratuito alla gara di domenica 6 febbraio alle ore 18.00 al PalaOlimpia contro la formazione di San Giustino, verrà offerto loro un momento di pausa con le barrette ai cerali HeroMuesly eHero Muesly BuonGiorno, entrambe adatte all’alimentazione di bambini e ragazzi ideali come snack prima o dopo l’attività fisica. Gli studenti partecipanti saranno coinvolti anche su una tematica importante come il dono del sangue grazie al materiale informativo della Fidas Verona. Infine, alle scuole aderenti al progetto, saranno consegnati i palloni di volley offerti da LA FORTEZZA per arricchire il materiale disponibile nelle palestre.
31/01/2011 - Le news degli scaligeri

VERONA DOMANI IL RIENTRO IN PALESTRA
La Marmi Lanza Verona con la prestazione vincente di ieri contro Castellana Grotte ha aggiunto al suo bottino tre preziosi punti che portano gli scaligeri a 23 punti, settima in classifica a due lunghezze da Modena e Monza, mentre ha lasciato alle proprie spalle San Giustino, prossima avversaria. Lasko e compagni torneranno al lavoro domani con una doppia seduta di lavoro dove alterneranno l’esercizio in sala pesi alla tecnica, mercoledì impegno al mattino con il volley school e al pomeriggio ancora tecnica sempre nell’impianto di Piazzale Atleti Azzurri. Giovedì 3 febbraio doppia seduta di lavoro al mattino in sala pesi con il preparatore Massimo Merazzi e al pomeriggio dalle ore 16.30 con coach Bagnoli, venerdì invece impegno solo pomeridiano per i ragazzi di gialloblù che si trasferiranno alla palestra Coni di Bassoacquar. Sabato consueto allenamento al mattino poi domenica 6febbraio il secondo turno casalingo consecutivo sempre alle ore 18 al PalaOlimpia contro la RpaLuigiBacchi.it San Giustino.
 
EUROTECNICA: NUOVO CONCORSO PER I TIFOSI SCALIGERI
Eurotecnica,storico partner di Marmi Lanza Verona,da questa stagione propone il concorso per votare il migliore atleta di ciascuna gara disputata al PalaOlimpia, mettendo in palio n.4 abbonamenti per la stagione 2011/2012. Sul sito bluvolleyverona.it alla voce CONCORSO EUROTECNICA si può scegliere l’MVP di Verona – Castellana, nel format apposito è consentito votare un solo giocatore per match e solo in occasione della gare casalinghe.
 
VERONA-CASTELLANA SU TELEARENA
Le immagini della terza giornata di ritorno del Campionato Serie A1 SUSTENIUM tra Marmi Lanza Verona e BCC Nep Castellana Grotte giocata ieri domenica 30 gennaio 2011 al Pala Olimpia sarà riproposta su Telearena generalista nei giorni di martedì alle ore 17.50 (30 min), mercoledì alle ore 00.15 (30 min) e su Telearena sport lunedì alle ore 17.45 e martedì alle ore 22.05 (60 min).
 
SMERILLI AI MICROFONI DI RADIO EASY NETWORK
Questa sera il libero della Marmi Lanza Verona Lorenzo Smerilli sarà ospite ai microfoni di Radio Easy Network durante “Cuore gialloblù”, la trasmissione radiofonica dedicata all’Hellas Verona,  e che si interessa di tutte le ultime notizie degli altri sport del panorama veronese, in onda dal lunedì al venerdì alle 18:30 sulle frequenze di Easy Network (FM 105.400) e Radio San Bonifacio (FM 99.85 in città, 100.00 in provincia). Attraverso internet le puntate si possono ascoltare su www.easynetwork.fm e www.radiosb.it
30/01/2011 - Classifica e risultati

CLASSIFICA 3ª Giornata Rit. (30/01/2011) - Regular Season A1, Stagione 2010
Itas Diatec Trentino 47, Bre Banca Lannutti Cuneo 37, Lube Banca Marche Macerata 36, Sisley Treviso 31, Casa Modena 25, Acqua Paradiso Monza Brianza 25, Marmi Lanza Verona 23, M. Roma Volley 23, Tonno Callipo Vibo Valentia 22, RPA-LuigiBacchi.it San Giustino 20, Copra Morpho Piacenza 18, Andreoli Latina 18, BCC-NEP Castellana Grotte 6, Yoga Forlì 5.
RISULTATI
Bre Banca Lannutti Cuneo-Sisley Treviso 2-3 (25-19, 25-19, 20-25, 26-28, 14-16);
Marmi Lanza Verona-BCC-NEP Castellana Grotte 3-1 (25-21, 25-16, 20-25, 26-24);
Acqua Paradiso Monza Brianza-Itas Diatec Trentino 1-3 (20-25, 25-23, 26-28, 25-27);
RPA-LuigiBacchi.it San Giustino-Lube Banca Marche Macerata 1-3 (23-25, 22-25, 25-23, 23-25); Casa Modena-Copra Morpho Piacenza 3-2 (19-25, 25-22, 25-19, 24-26, 16-14);
Yoga Forlì-M. Roma Volley 3-2 (19-25, 25-23, 25-23, 21-25, 15-8);
Tonno Callipo Vibo Valentia-Andreoli Latina 1-3 (25-16, 23-25, 22-25, 17-25) Diretta Rai Sport 1
30/01/2011 - Verona una vittoria che vale il settimo posto

MARMI LANZA VERONA - BCC-NEP CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-21, 25-16, 20-25, 26-24)
MARMI LANZA VERONA: Latelli, Pajenk 8, Kosmina, Brunner 4, Meoni, Lasko 27, Smerilli (L), Lotman 11, Zingel 7, Cala Gerardo 12. Non entrati Mazzi, Herpe. All. Bagnoli.
BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Milushev 14, Rak 8, Pagano (L), Cozzi 8, Guglielmi, Guerra 8, Patriarca 5, Falaschi 1, Torre, Dvoranen 7, Rodriguez 13, Gallotta, Cicola (L). All. Gulinelli.
ARBITRI: Padoan, Cappello. NOTE – spettatori: 2430. durata set: 27', 25', 27'; tot: 79'.
In duemila cinquecento applaudono ad una vittoria bella, importante, costruita con passione e grande entusiasmo di tutti i gialloblù, conducono i primi due set contro una Castellana spenta, poi nel terzo gli ospiti del PalaOlimpia si riprendono e vogliono provare a vincere anche il quarto parziale. Un superlativo Lasko e un ottimo Zingel permettono la vittoria da tre punti, la terza consecutiva di questo girone di ritorno.
Bruno Bagnoli inserisce la formazione già vincente nel turno infrasettimanale a Piacenza, in diagonale Meoni con Lasko, al centro Pajenk e Brunner, schiacciatori Cala e Lotman, libero Smerilli, a bordo campo per sostenere i compagni anche l’infortunato Matteo Bolla. Castellana schiera Falaschi- Guerra, al centro Cozzi e Rak, schiacciatori Dvoranen e Rodriguez, libero Cicola.
Nel primo parziale all’attacco di Cala risponde Guerra (3-3), Lotman è vincente in pallonetto (6-3) e Brunner dal centro trova il 7-4, Cozzi per Castellana e un fallo gialloblù permettono agli avversari il sorpasso al primo tempo tecnico (8-6). Il 9-8 è del capitano Lasko mentre Smerilli si getta oltre alla panchina e strappa applausi (10-9), le due squadre giocano punto a punto, a Rak replica lo sloveno Pajenk (14-13) mentre Lotman gioca bene sul muro avversario (16-15). L’attacco out di Rodriguez vale il +2 (18-16) e il muro di Lasko vale il 20-17, ancora il capitano mette giù l’attacco del 21-18. Guerra prova a tenere vicini i suoi (22-21) ma l’ace di Pajenk e l’errore di Milushev consegnano il set ai padroni di casa (25-21).
Nel secondo parziale gli scaligeri si ritagliano grande spazio, Lotman è positivo in pipe (3-1), Lasko non lascia passare Guerra (5-1) e regala agli spettatori l’ace del 7-2, Pajenk in primo tempo (9-3). Castellana è disarmata mentre gli scaligeri non mollano: lo schiacciatore americano segna il + 10 (13-3), Rak dal centro realizza il 14-5 poi viene murato da Brunner (16-5),Cala vola in alto per la pipe (18-6), Gulinelli effettua diversi cambi ma è sempre Verona a condurre il gioco con Pajenk in primo tempo (20-9 e 22-10) e Cala che serve l’ace del 23-10. La BCC con Milushev dai nove metri trova il 23-12, Dvoranen sigla il 24-15, Lasko è l’uomo decisivo (25-16).
segue... ]
29/01/2011 - Domani ore 18.00 c'Ŕ Verona-Castellana Grotte

DOMENICA TORNA LA PETAS BABY ROOM
Immancabile appuntamento oggi con la Petas Baby Room che segue il calendario della Marmi Lanza Verona passo dopo passo. Mentre i genitori potranno gustarsi la miglior pallavolo tra Verona e Castellana Grotte i bambini potranno divertirsi nella Baby Room realizzata in collaborazione con Petas, uno spazio creato ad hoc per i giovani tifosi gialloblù.
Per garantire un ottimale svolgimento dell’attività all’ingresso della Baby Room i genitori compileranno un modulo preposto che servirà per la copertura assicurativa dei propri figli. Tutti i bambini dai 4 agli 9 anni, insieme ai loro genitori, sono invitati a visitare questo speciale spazio giochi che di certo non deluderà le aspettative di grandi e piccini.

CONCORSO EUROTECNICA, LASKO IN TESTA
I tifosi della Marmi Lanza Verona hanno aderito con grande entusiasmo al nuovo concorso promosso da Eurotencia per votare il miglior atleta gialloblù in ogni gara del PalaOlimpia. Partecipare al concorso è semplice e gratuito basta andare sul sito bluvolleyverona.it alla voce CONCORSO EUROTECNICA si può scegliere l’MVP di ciascuna gara in un format apposito: è consentito votare un solo giocatore per match e solo in occasione della gare casalinghe. In palio n.4 abbonamenti per la stagione 2011/2012, da domenica sera si potrà votare il migliore tra Verona e Castellana Grotte.
Definitivo invece il voto con Roma,Marco Meoni è l’atleta più votato(28 voti), sul podio Lasko (16) e Lotman (13), seguono Smerilli (6), Pajenk (5), Cala (2), Latelli (1). I voti di Roma vanno così a sommarsi a quelli delle precedenti votazioni, la classifica vedi in testa lo schiacciatore Michal Lasko con 40 voti, Meoni (31), Smerilli (19), Lotman (18), Cala (12), Bolla (11), Pajenk (9), Herpe (6), Latelli (5), Brunner (1).

DIRETTA RADIO RCS
Radio Rcs domenica 30 gennaio trasmetterà in diretta dal PalaOlimpia dalle ore 18.00 la terza giornata di ritorno della Marmi Lanza Verona contro Castellana Grotte. I tifosi scaligeri potranno seguire la trasferta tramite la trasmissione “Diretta Volley”. Le frequenze di Radio RCS si sono inoltre ampliate : fm 101.5 per Verona e provincia, 98.6 per Bassa veronese e parte della Lessinia, 91.5 e 101.5 per zona Lago, 94.7 Domegliara, Caprino Dolcè.



28/01/2011 - Domenica c'Ŕ Castella Grotte

PROMOZIONI PER LA DOPPIA SFIDA CASALINGA
Dopo la bella vittoria ottenuta ieri nella trasferta di Piacenza gli scaligeri sono tornati  al lavoro questo pomeriggio, alternando gli esercizi in sala pesi ad una seduta tecnica sul parquet del PalaOlimpia. Bruno Bagnoli prepara la squadra per i prossimi due match casalinghi consecutivi, sempre alle ore 18.00: domenica 30 Gennaio attesa la Bcc-Nep Castellana Grotte e domenica 6 febbraio la gara con la Rpa Luigibacchi.It San Giustino. La BluVolley Verona desidera incentivare il pubblico ai due prossimi impegni, scontri fondamentali per il campionato della Marmi Lanza che oltre alla salvezza puo’ puntare anche a nuovi passi avanti.
Torna l’iniziativa “Porta un amico al PalaOlimpia”: gli abbonati della Marmi Lanza potranno portare domenica un amico che potrà assistere alla gara acquistando il tagliando di curva e anello superiore a soli 5 euro anziché 10,00, con ogni abbonamento sarà possibile acquistare 1 solo biglietto.
Promozione 1+1: Chi acquista invece un biglietto per la gara con Castellana (30 genn) ha diritto ad acquistare nel medesimo momento un biglietto del medesimo settore per la gara con Perugia (6 febb), ma a prezzo ridotto. Seguono i prezzi: numerato 16 (ridotto 10) , distinto 12 (ridotto 7), curva e anello superiore 10 (ridotto 5, ridotto valido comunque anche per gli over 65 e gli under 18).
 
LE GARE DELLA 3a giornata di ritorno
Domenica 30 gennaio 2011, ore 18.00
Tonno Callipo Vibo Valentia - Andreoli Latina (Cipolla-Castagna) Diretta Rai Sport 1
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
Bre Banca Lannutti Cuneo - Sisley Treviso (Sobrero-Caltabiano)
Marmi Lanza Verona - BCC-NEP Castellana Grotte (Pol-Cappello)
Acqua Paradiso Monza Brianza - Itas Diatec Trentino (Cerquoni-Balboni)
RPA-LuigiBacchi.it San Giustino - Lube Banca Marche Macerata (Gnani-La Micela)
Casa Modena - Copra Morpho Piacenza (Rapisarda-Puecher)
Yoga Forlì - M. Roma Volley (Pozzato-Piersanti)
27/01/2011 - Verona che festa!

VERONA CHE FESTA!
COPRA MORPHO PIACENZA - MARMI LANZA VERONA 1-3 (25-21, 22-25, 19-25, 22-25)
COPRA MORPHO PIACENZA: Popp 9, Marra (L), Gonzalez 5, Ruiz, Nilsson 7, Massari, Zlatanov 24, Holt 7, Tencati 8, Boschi. Non entrati Piano, Perazzolo. All. Lorenzetti.
MARMI LANZA VERONA: Latelli, Pajenk 9, Kosmina, Brunner 9, Meoni 2, Lasko 20, Smerilli (L), Lotman 12, Cala Gerardo 20, Herpe. Non entrati Zingel, Mazzi. All. Bagnoli.
ARBITRI: Boris, Cesare. NOTE - Spettatori 2800, incasso 2800, durata set: 29', 29', 27', 30'; tot: 115'.
 
Verona festeggia la seconda vittoria consecutiva, conquista tutto il bottino in palio nella gara in trasferta a Piacenza, la Marmi Lanza concede agli avversari solo il primo set poi rompe l’equilibrio e non esita a riproporre il risultato del girone di andata. Gli scaligeri saranno di nuovo impegnati domenica 30 gennaio al PalaOlimpia alle ore 18.00, appuntamento imperdibile!
Piacenza accoglie con entusiasmo Marco Meoni e festeggia il suo capitano Zlatanov oggi 500 volte in campo, schiera Gonzales in diagonale con Nilsson, al centro Tencati e Holt, schiacciatori Zlatanov e Popp, libero Marra; Verona puo’ contare sulla diagonale Meoni-Lasko, al centro Pajenk e Brunner, schiacciatori Lotman e Cala, libero Smerilli.
Nel primo set Pajenk mura Nilsson (0-2), Zlatanov non sbaglia la pipe poi ancora il centrale sloveno ha la meglio (2-6),gli scaligeri raggiungono il vantaggio nel primo tempo tecnico (4-8), Tencati serve l’ace del 7-8 poi Verona stacca con Lasko (7-10). Lorenzetti parla ai suoi e la squadra cresce (11-10 ace di Nilsson), Piacenza è però positiva a muro (15-14). Il servizio di Gonzales crea difficoltà agli scaligeri: Zlatanov è vincente in pipe (16-14), Tencati insiste(17-14) e il capitano biancorosso realizza il +4 (19-15); Brunner dal centro avvicina (20-17), sul finale di set decide tutto l’ex Popp con tre attacchi vincenti consecutivi (25-21).
Nel secondo parziale Verona raggiunge subito il vantaggio (1-6) con Cala, Piacenza chiama time out Gonzales al rientro firma l’ace del 5-8, Zlatanov avvicina ancora i suoi ma Cala mantiene il vantaggio (9-12). La Copra raggiunge la parità sul 13-13 e le due squadre giocano con grande equilibrio,il PalaBanca applaude un recupero di Gonzales che però viene realizzato dai gialloblù (15-15),il muro del capitano biancorosso e Nilsson tengono avanti per alcuni frangenti (18-16), Lotman segna l’ace del 19-18 e Verona trova continuità: Cala spinge per il 20-19 e Lasko trova l’ace del 21-20, lo imita il cubano prima con un ace (22-24)e poi con l’attacco del 22-25.
Il terzo set inizia con grande spirito agonistico per entrambe le formazioni: il 2-3 è l’ace di Lasko e il 5-5 l’attacco dello statunitense Lotman (5-5), Brunner realizza il 9 pari ma Popp tiene il match sul 13-13. La Marmi Lanza mette la testa avanti con il muro di Lasko sull’ex Popp e il punto vincente di Lotman (13-16), Lasko e Cala attaccano con profitto (16-20) e gli scaligeri possono avvantaggiarsi di tre errori decisivi di Nilsson (18-22, 19-24 e il finale 19-25).
Sul 4-1 per Piacenza la Marmi Lanza torna a giocare: Lasko spara a tutto braccia e Marra non tiene (4-3), Pajenk è subito positivo (4-4) e Cala mura Nilsson costringendo Lorenzetti al time out (5-6). Meoni firma l’ace del 7-9 poi Brunner mura Tencati, con Lotman al servizio gli scaligeri trovano continuità: Lasko chiude due attacchi consecutivi (10-14), Cala è attento a muro per il 10-15 e poi attacca un pallone imprendibile (10-16). Il capitano scaligero martella il 13-18, la Copra Morpho prova ad avvicinarsi con Tencati e Popp, Brunner c’è e Verona festeggia (22-25).
 
RISULTATI
Sisley Treviso-Casa Modena 3-1 (25-21, 25-12, 23-25, 28-26);
Bre Banca Lannutti Cuneo-Yoga Forlì 3-0 (25-15, 25-17, 25-19);
Lube Banca Marche Macerata-Acqua Paradiso Monza Brianza 2-3 (25-23, 25-21, 16-25, 21-25, 11-15);
Andreoli Latina-BCC-NEP Castellana Grotte 2-3 (25-17, 26-24, 18-25, 30-32, 12-15);
Copra Morpho Piacenza-Marmi Lanza Verona 1-3 (25-21, 22-25, 19-25, 22-25);
M. Roma Volley-Tonno Callipo Vibo Valentia 3-1 (25-16, 24-26, 27-25, 25-19) Diretta Rai Sport 1;
Itas Diatec Trentino-RPA-LuigiBacchi.it San Giustino 3-0 (28-26, 25-20, 25-14)
CLASSIFICA - 2ª Giornata Rit. (27/01/2011) - Regular Season A1, Stagione 2010
Itas Diatec Trentino 44, Bre Banca Lannutti Cuneo 36, Lube Banca Marche Macerata 33, Sisley Treviso 29, Acqua Paradiso Monza Brianza 25, Casa Modena 23, Tonno Callipo Vibo Valentia 22, M. Roma Volley 22, RPA-LuigiBacchi.it San Giustino 20, Marmi Lanza Verona 20, Copra Morpho Piacenza 17, Andreoli Latina 15, BCC-NEP Castellana Grotte 6, Yoga Forlì 3.

26/01/2011 - Diretta Radio RCS

Radio Rcs accompagna la Marmi Lanza Verona nella sua seconda giornata di ritorno a Piacenza domani alle ore 20.30, gli appassionati scaligeri potranno seguire la trasferta tramite la trasmissione “Diretta Volley”. Le frequenze di Radio RCS si sono inoltre ampliate : fm 101.5 per Verona e provincia, 98.6 per Bassa veronese e parte della Lessinia, 91.5 e 101.5 per zona Lago, 94.7 Domegliara, Caprino Dolcè.