Campionato serie A1 maschile e news sulla squadra BluVolley Pallavolo Verona


News


13/09/2011 - Le news degli scaligeri

 DOMANI GLI SCALIGERI AL PALATRENTO
Mentre continua la campagna abbonamenti della nuova stagione gli scaligeri hanno iniziato la sesta settimana di preparazione in vista del Campionato 2011/2012, la Marmi Lanza esordirà infatti in questa stagione a Cuneo domenica 25 settembre alle ore 18.00 contro la formazione della Bre Banca.
Meoni e compagni quest’oggi hanno alternato il lavoro in sala pesi al mattino ad una seduta tecnica nel pomeriggio, domani è invece prevista una gara di allenamento a Trento contro l’Itas.
Venerdì allenamento congiunto con Mantova al PalaOlimpia e sempre sabato nell’impianto di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia ci sarà la Copra Elior Piacenza dell’ex tecnico Lorenzetti per un test amichevole alle ore 17.30.


COME ABBONARSI ALLA MARMI LANZA VERONA?
I settori del PalaOlimpia sono stati CONFERMATI come la passata stagione, quindi con la presenza della tribuna distinti e così l’impianto sarà diviso in 3 settori:

a) TRIBUNA NUMERATA posizionata dietro le panchine (la TRIBUNA ROSSA posizionata dietro il 1° arbitro viene riservata per esigenze organizzativi);
b) TRIBUNA DISTINTI NON NUMERATI: tutta la tribuna posizionata dietro il 1° arbitro, ad eccezione della parte centrale;
c) POSTO LIBERO: tutto il resto del palazzetto, quindi le curve e l’anello superiore.

I prezzi invece sono ormai invariati da ormai 4 stagioni :
- Numerato 160, Numerato ridotto 100;
- Distinto 120, Distinto Ridotto 70 (convenzione: Convenzione 100, Convenzione ridotto 60)
- Curva e anello superiore 85, Curva e anello superiore ridotto 50;
- Junior 15.

Le specifiche per gli abbonamenti sono di seguito elencate:
1. gli abbonamenti ridotti sono riservati alle persone nate tra il 2000 e il 1993 (quindi tra gli 11 e i 18 anni) e gli Over 65;
2. Junior: valido per le persone nate nel 2001-02-03-04-05 (da 6 a 10 anni), e valido per il solo settore della curva;
3. Convenzione: tesserati Fipav, tesserati CSI, studenti Universitari, circoli aziendali convenzionati.
4. Ingresso gratuito per le persone nate nel 2006 e seguenti (fino ai 5 anni di età).

Gli abbonamenti sono in vendita presso la Sede della BluVolley Verona, al palazzetto dello Sport, dalle ore 10 alle 12.30 di martedì e giovedì e dalle 15.00 alle ore 18.30 dal lunedì al venerdì.

La prelazione (per i SOLI numerati) è valida fino a sabato 17 settembre, dal 19 settembre la vendita sarà libera; tutti gli altri settori sono già in vendita.

Per informazioni chiamare in sede allo 045-8102079 oppure inviare una mail a: info@bluvolleyverona.it
10/09/2011 - OGGI TEST CON IL QATAR

VERONA OGGI NUOVO TEST CON IL QATAR
MARMI LANZA VERONA – NAZIONALE QATAR 1 -3 (22-25, 25-20, 21-25, 23-25)
VERONA: Kosmina 12, Ter Horst 19, Calderan 1, Meoni, Smerilli (L), Patriarca 12, Casarin 15, Postiglioni 2. All. Bagnoli
QATAR: Faraj S. 8, Faraj J. 10, Kanani 0, Stefanovic 3, Said (L), Chigbo 10, Abobacar 13, Yagoub 6, Said I. 11. Non entrati: Abdelrashed, Bassam, Salami, Abouwatfa, All. Polidori.

La Marmi Lanza Verona conclude quest’oggi la sua quinta settimana di lavoro con la gara di allenamento che ha svolto al PalaOlimpia con la Nazionale del Qatar. La partita durata 1.44 minuti si è conclusa a favore della squadra allenata da Polidori, le due squadre ad inizio gara hanno approfittato anche per alcuni scatti fotografici a ricordo della giornata.
Bruno Bagnoli ha utilizzato tutti i giocatori disponibili: i registi Meoni e Calderan, i centrali Patriarca e Postiglioni, il libero Smerilli e gli schiacciatori Kosmina, Casarin e ter Horst.
Mentre il primo set si è concluso a favore degli ospiti (22-25), nel secondo parziale è stata la Marmi Lanza a mostrare un gioco piu’ fluido e ottenuto così la vittoria per 25-20.
Nel terzo set Patriarca mette a segno il 3-0 e ter Horst spinge per l’8-3, il Qatar risale punto dopo punto e con il muro sullo schiacciatore olandese gialloblù supera (18-21). L’attacco di Yagoub consegna il set ai ragazzi di Polidori (21-25).
Il Qatar parte forte nel quarto set, l’ace di Stefanovic vale l’1-4, Patriarca prima in attacco e poi a muro prova avvicina (6-7) e il muro di ter Horst concede il vantaggio (15-14), Postiglioni tiene vicini i suoi con l’attacco dal centro 21-22 ma non basta è ancora la formazione ospiti ad avere la meglio (23-25).


PROSEGUE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI
Gli abbonamenti sono in vendita presso la Sede della BluVolley Verona, al palazzetto dello Sport, dalle ore 10 alle 12.30 di martedì e giovedì e dalle 15.00 alle ore 18.30 dal lunedì al venerdì. La prelazione (per i SOLI numerati) è valida fino a sabato 17 settembre, dal 19 settembre la vendita sarà libera; tutti gli altri settori sono già in vendita.

I settori del PalaOlimpia sono stati CONFERMATI come la passata stagione, quindi con la presenza della tribuna distinti e così l’impianto sarà diviso in 3 settori:
a) TRIBUNA NUMERATA posizionata dietro le panchine (la TRIBUNA ROSSA posizionata dietro il 1° arbitro viene riservata per esigenze organizzativi);
b) TRIBUNA DISTINTI NON NUMERATI: tutta la tribuna posizionata dietro il 1° arbitro, ad eccezione della parte centrale;
c) POSTO LIBERO: tutto il resto del palazzetto, quindi le curve e l’anello superiore.

I prezzi invece sono ormai invariati da ormai 4 stagioni :
- Numerato 160, Numerato ridotto 100;
- Distinto 120, Distinto Ridotto 70 (convenzione: Convenzione 100, Convenzione ridotto 60)
- Curva e anello superiore 85, Curva e anello superiore ridotto 50;
- Junior 15.

Le specifiche per gli abbonamenti sono di seguito elencate:
1. gli abbonamenti ridotti sono riservati alle persone nate tra il 2000 e il 1993 (quindi tra gli 11 e i 18 anni) e gli Over 65;
2. Junior: valido per le persone nate nel 2001-02-03-04-05 (da 6 a 10 anni), e valido per il solo settore della curva;
3. Convenzione: tesserati Fipav, tesserati CSI, studenti Universitari, circoli aziendali convenzionati.
4. Ingresso gratuito per le persone nate nel 2006 e seguenti (fino ai 5 anni di età).

Per informazioni chiamare in sede allo 045-8102079 oppure inviare una mail a: info@bluvolleyverona.it


09/09/2011 - I GIALLOBLU DAL PARQUET AL PALCOSCENICO

DOMANI LA NAZIONALE DEL QATAR AL PALAOLIMPIA
La Marmi Lanza Verona domani alle ore 17.30 ospita al PalaOlimpia la Nazionale del Qatar con cui affronterà una gara di allenamento a conclusione della quinta settimana di preparazione. All’appello di coach Bagnoli sono ancora assenti i nazionali Gasparini, Zingel, Popp e Kromm mentre l’infortunato Matteo Bolla continua il lavoro differenziato. Saranno in campo per questo nuovo test i registi Meoni e Calderan, i centrali Patriarca e Postiglioni, il libero Smerilli e gli schiacciatori Kosmina, Casarin e ter Horst.
L’ingresso è aperto al pubblico e gratuito.

MEONI E COMPAGNI A TELEARENA CANTANO “NOI SIAMO ANCORA QUA”
Questa sera durante il Tg Sport di TeleArena in onda alle ore 20.05 sarà trasmesso il clip con Meoni e compagni protagonisti in veste di cantanti, in mezzo ai palloni e al centro dell’impianto scaligero del PalaOlimpia sale alta la loro voce che intona le parole di Vasco Rossi “Noi siamo ancora qua”.
E’ l’invito della Marmi Lanza ad abbonarsi ai colori gialloblù del volley maschile di Serie A1.
Per un’altra imperdibile stagione.
Il video realizzato da TeleArena sarà a breve disponibile anche sul sito ufficiale bluvolleyverona.it

DOMANI CONTINUA LA VENDITA DEGLI ABBONAMENTI
Domani, sabato 10 settembre, proprio in occasione del test tra la Marmi Lanza Verona e la Nazionale del Qatar la sede della BluVolley sarà aperta dalle ore 16 alle ore 19 per la campagna abbonamenti.
Al PalaOlimpia sarà presente anche il Verona Volley Fans Club pronto a sottoscrivere gli abbonamenti validi per il settore di Curva e Anello Superiore intero e ridotto.

I prezzi sono ormai invariati da ormai 4 stagioni :
- Numerato 160, Numerato ridotto 100;
- Distinto 120, Distinto Ridotto 70 (convenzione: Convenzione 100, Convenzione ridotto 60)
- Curva e anello superiore 85, Curva e anello superiore ridotto 50;
- Junior 15.

Si ricorda agli abbonati numerati che la prelazione per confermare il proprio posto a sedere scadrà sabato 17 settembre.

07/09/2011 - Campagna abbonamenti 2011-12: "Noi siamo ancora qua"

 
E’ questa la voce unanime della BluVolley Verona e dei suoi giocatori che risuona per la nuova campagna abbonamenti 2011/2012. “Noi siamo ancora qua” si alza sonoro per cancellare definitivamente i rumors che davano i gialloblù pronti per un trasferimento in città limitrofe, la storia invece è ancora tutta gialloblù, ancora in riva all’Adige dove la pallavolo in oltre dieci anni di attività ha conquistato un pubblico di tifosi sempre più appassionati.
Meoni e compagni rispondono ancora una volta “presente” alla chiamata della Serie A1 e chiedono al loro pubblico di fare lo stesso, per essere uniti ancora una volta, ancora qua, al Pala Olimpia di Verona che ha assistito a serate magiche di pallavolo con vere e proprie battaglie in campo per la conquista di un posto nei play off e soprattutto per continuare a giocarsi la massima serie.
“Col cuore che batte più forte” si perché la tensione dei tifosi per un ipotetico trasferimento si è fatta sentire con svariati messaggi su internet, chi ha perso il sonno, chi ha visto anche nei fiori il giallo e blu della Marmi Lanza, chi ha chiesto alla Società di restare ancora qua… perchè la Marmi Lanza si ama a priori, prima dei risultati.
E così la BluVolley Verona ha risposto in quattro parole “rubate” proprio da Vasco Rossi che quest’anno ispira il claim della campagna abbonamenti “Noi siamo ancora qua”.
 
La BluVolley Verona ha deciso di premiare i propri tifosi mantenendo inalterati tutti i valori economici della passata stagione sportiva.
 
I settori del PalaOlimpia sono stati CONFERMATI come la passata stagione, quindi con la presenza della tribuna distinti e così l’impianto sarà diviso in 3 settori:
 
a) TRIBUNA NUMERATA posizionata dietro le panchine (la TRIBUNA ROSSA posizionata dietro il 1° arbitro viene riservata per esigenze organizzativi);
b) TRIBUNA DISTINTI NON NUMERATI: tutta la tribuna posizionata dietro il 1° arbitro, ad eccezione della parte centrale;
c)  POSTO LIBERO: tutto il resto del palazzetto, quindi le curve e l’anello superiore.
 
I prezzi invece sono ormai invariati da ormai 4 stagioni :
- Numerato 160, Numerato ridotto 100;
- Distinto 120, Distinto Ridotto 70 (convenzione: Convenzione 100, Convenzione ridotto 60)
- Curva e anello superiore 85, Curva e anello superiore ridotto 50;
- Junior 15.
 
Le specifiche per gli abbonamenti sono di seguito elencate:
 
1. gli abbonamenti ridotti sono riservati alle persone nate tra il  2000 e il 1993 (quindi tra gli 11 e i 18 anni) e gli Over 65;

2. Junior: valido per le persone nate nel 2001-02-03-04-05 (da 6 a 10 anni), e valido per il solo settore della curva;

3. Convenzione: tesserati Fipav, tesserati CSI, studenti Universitari, circoli aziendali convenzionati.

4. Ingresso gratuito per le persone nate nel 2006 e seguenti (fino ai 5 anni di età).

 
 
Gli abbonamenti sono in vendita presso la Sede della BluVolley Verona, al palazzetto dello Sport, dalle ore 10 alle 12.30 di martedì e giovedì e dalle 15.00 alle ore 18.30 dal lunedì al venerdì.
 
La prelazione (per i SOLI numerati) è valida fino a sabato 17 settembre, dal 19 settembre la vendita sarà libera; tutti gli altri settori sono già in vendita.
 
Per informazioni chiamare in sede allo 045-8102079 oppure inviare una mail a: info@bluvolleyverona.it
 
ULTERIORI VANTAGGI
I tifosi che acquisteranno l’abbonamento di Tribuna Numerata avranno diritto a partecipare all’estrazione per una serata speciale con la squadra, verranno infatti estratti dieci tifosi che parteciperanno ad una cena speciale con tutta la prima squadra.
Inoltre saranno estratti tra tutti gli altri settori del PalaOlimpia altri dieci tifosi che parteciperanno sempre ad una cena speciale con la squadra.
 
Anche quest’anno l’abbonamento ha valenza di CARD. Presentandola ad una serie di negozi e/o attività, si potrà godere di sconti ed agevolazioni.
Nei prossimi giorni verranno indicati tutti i Partner che hanno aderito alla nostra proposta, indicando anche le relative scontistiche ed offerte.
 
In occasione della prima gara casalinga in programma al PalaOlimpia domenica 2 ottobre verranno consegnati i premi relativi alla scorsa stagione.
 

06/09/2011 - Domani test a Trento per gli scaligeri

 La Marmi Lanza Verona si recherà domani, mercoledì 7 settembre, nella vicina Trento per una gara di allenamento contro l’Itas Diatec Trentino. Il test vedrà le due squadre in campo per il fischio d’inizio dalle ore 17.00 con ingresso gratuito.
06/09/2011 - Ufficializzata la permanenza della Marmi Lanza a Verona

La Marmi Lanza rimarrà a Verona. Dopo le numerose voci che davano il club scaligero pronto per un imminente trasferimento, questa mattina nella Sala Arazzi del Comune di Verona, è stata comunicata la permanenza della BluVolley. Lo ha annunciato ufficialmente, questa mattina, il Sindaco Flavio Tosi insieme all’assessore allo Sport Federico Sboarina, al presidente della BluVolley Verona Nereo Destri, al presidente di Agsm Energia Marco Gruberio e al presidente della Federazione italiana pallavolo comitato provinciale Verona Stefano Bianchini. Durante la conferenza stampa è stata ufficializzata anche la nuova collaborazione tra Agsm Energia e la società BluVolley.
“Con grande soddisfazione – ha spiegato Tosi - annunciamo oggi ufficialmente la permanenza della Marmi Lanza nella nostra città, confermando ancora una volta la vicinanza dell’Amministrazione comunale allo sport e alle eccellenze veronesi. Con uno sforzo da parte di tutti i soggetti coinvolti, e grazie ad un’unione d’intenti tra BluVolley Verona, Amministrazione comunale e Agsm Energia si è potuto raggiungere un accordo proficuo che permetterà alla squadra di rimanere a Verona. Con il contributo delle Aziende partecipate contiamo in futuro di dare una mano non solo alle eccellenze sportive della città ma anche a tutte quelle realtà minori che meritano fiducia, in quanto siamo convinti che lo sport vada promosso a tutti i livelli”. “La permanenza della squadra nella nostra città – ha detto Sboarina – ci permetterà non solo di vestire dei colori giallo blu un’eccellenza dello sport nazionale, ma anche di far rimanere a Verona il settore giovanile della Marmi Lanza, che in questi ultimi anni ha avuto un notevole potenziamento. Ringrazio la società non solo per i risultati raggiunti a livello sportivo, che hanno fatto onore alla città, ma anche per aver scelto di rimanere tra le mura scaligere sostenendo così il futuro della pallavolo veronese”. “Con entusiasmo abbiamo aderito a questa collaborazione – ha aggiunto Gruberio – per questo il Consiglio d’Amministrazione ha deciso di essere a fianco della società sportiva, garantendo anche una disponibilità in termini finanziari che sarà definita nei prossimi giorni. Crediamo così di poter sostenere un’eccellenza dello sport veronese e allo stesso tempo avere un ritorno di immagine e di conseguenza nuovi clienti”. “A nome di tutta la società – ha detto Destri – ringrazio l’Amministrazione comunale per la vicinanza e il sostegno dimostrato. Nonostante alcune interessanti offerte economiche che avrebbero potuto portarci altrove, il cuore giallo blu ci ha spinti a rimanere a Verona, dove cercheremo di solidificare le basi costruite finora per crescere ulteriormente”
Alla conferenza stampa erano presenti anche i consiglieri della BluVolley Verona Luigi Zanella e Luca Bazzoni, il direttore generale Gabriele Cottarelli, il condirettore Stefano Filippi, il dirigente del Comune di Verona Sandro Vazzoler.
In sala Arazzi si sono presentati anche un gruppetto di tifosi scaligeri con il presidente del Verona Volley Fans club Alfredo Sgrenzaroli, i sostenitori hanno voluto dimostrare la propria vicinanza alla squadra e hanno donato al Sindaco di Verona la sciarpa del loro Fans Club.

06/09/2011 - Oggi martedý 6 settembre conferenza stampa con il Comune di Verona

Si convoca per oggi, martedì 6 settembre, alle ore 13.15 una conferenza stampa presso la Sala Arazzi del Comune di Verona. L’Amministrazione Comunale sarà rappresentata dal Sindaco di Verona Flavio Tosi e dall’Assessore allo Sport Federico Sboarina, inoltre sarà presente il Presidente della BluVolley Verona Nereo Destri e i dirigenti gialloblù che si incontreranno davanti alla stampa veronese per illustrare il futuro della Marmi Lanza Verona.
03/09/2011 - Verona vince per 3-1 con il Volley Bratislava


MARMI LANZA VERONA-VOLLEY KLUB BRATISLAVA 3-1 (25-18, 26-28, 30-28, 25-16)
MARMI LANZA VERONA: Mazzi, Kosmina 22, Ter Horst 11, Calderan 2, Meoni 3, Smerilli (L), Patriarca 15, Casarin 14, Postiglioni 11.
VOLLEY BRATISLAVA: Chocholak 10, Pipa L, Hukel 13, Mikula 4, Bencic 11, Jankovic 13, Hrinak 12. Ne Krizko, Hrusik, Pistovic, Csicsay, Demeter. All. Branko Pistovic
 
Secondo sabato al PalaOlimpia per la Marmi Lanza Verona che oggi ha svolto una gara di allenamento con la formazione del Volley Klub Bratislava allenato dall’ex giocatore gialloblù Branko Pistovic. Il fischio d’inizio alle ore 17.30 ha visto Bagnoli schierare la formazione guidata dalla diagonale Meoni-Kosmina, al centro Postiglioni e Patriarca, schiacciatori Casarin e ter Horst, libero Smerilli. La Marmi Lanza si fa certamente apprezzare dai tifosi presenti che vedono in ogni tocco grande agonismo e voglia di vittoria conquistata per 3-1, lo spirito degli scaligeri è coinvolgente: per 17 volte si alzano a muro, concludono con il 56 per cento in attacco e 4 servizi punto.
Nel primo parziale Patriarca spinge dal centro e ter Horst mette giù il 4-2, Kosmina e Casarin insistono (6-3) poi gli ospiti approfittano di una invasione scaligera e di un buon attacco del’ex trentino Chocholak (8-7). Vola sul 15-10 la Marmi Lanza con il muro di Patriarca e l’attacco di Casarin entrambi applauditi dal pubblico presente, ancora Casarin da posto 2 realizza il 20-13. Kosmina e Patriarca ben serviti da Meoni accelerano ancora (22-17) mentre vola in pipe Casarin, esulta Patriarca per il muro decisivo del (25-18).
Il secondo parziale ha visto le due formazioni affrontarsi con grande agonismo, Kosmina ha attaccato palloni importanti (per lui il 60% finale in attaco e 4 muri) ma il Volley Bratislava è cresciuto costantemente e ha risolto ai vantaggi 26-28.
Nel terzo set è subito ter Horst a farsi vedere, equilibrio sul parquet scaligero,poi  Postiglioni spinge il 7-8 e Kosmina su alzata dello stesso centrale romano mette a terra la parità (8-8). Sull’8-12 coach Bagnoli chiede più attenzione ai suoi ma i veronesi impiegano qualche minuto a riprendere carica: Patriarca spinge in attacco (13-18), Casarin a muro e ancora Patriarca prima a muro e poi con un ace(17-19), il 18-22 è un errore in pipe gialloblù poi Kosmina avvicina (21-22). Postiglioni e ter Horst fanno la voce grossa a muro (23-23), si prosegue ai vantaggi con l’opposto gialloblù che firma il muro del 30-28.
Nel quarto set gli scaligeri si portano sul +2 (9-7), Calderan per Meoni a muro sigla il 12-10, Verona mantiene grande ritmo e a muro cresce costantemente, il 21-15 è dello schiacciatore olandese ter Horst per la prima stagione in gialloblù. Casarin fa male sul 22-15 poi l’out avversario consegna il match ai padroni di casa (25-16).
 
02/09/2011 - Oggi allenamento con Mantova, domani il Volley Bratislava

Nuovo impegno pomeridiano oggi per la Marmi Lanza Verona che al PalaOlimpia ha incontrato la squadra di B1 della Top Team Mantova, Meoni e compagni hanno affrontato una gara di allenamento con i cugini mantovani finita 2-2.
In campo il sestetto gialloblù con la diagonale Meoni-Kosmina, al centro Postiglioni e Patriarca, schiacciatori Casarin e ter Horst, libero Smerilli, spazio dal secondo parziale per Calderan che ha rilevato Marco Meoni.
Nel Mantova presenti gli atleti della BluVolley Alessandro Conti e Zoran Peslac che si sono messi in evidenza durante tutto il match.
La gara si è giocata in quattro set: i primi due set hanno visto le formazioni affrontarsi con “la palla rigiocata” e sono terminati con i parziali di 15-9 e 8-15, il terzo set giocato nel modo tradizionale ha visto prima in vantaggio il Mantova (25-27) poi nell’ultimo set Verona è tornata a giocare con maggiore continuità superando gli avversari 25-20.
“Siamo un gruppo giovane e questo condiziona il nostro rendimento di gioco – ha spiegato Stefano Patriarca al termine della gara – dopo un buon primo set anche nel quarto siamo riusciti ad esprimerci con continuità. Stiamo lavorando molto in palestra e personalmente mi sto concentrando sul servizio che oggi ha funzionato un po’ meglio”.
Domani nuovo impegno per la Marmi Lanza Verona alle ore 17.30 sul parquet del PalaOlimpia contro il Volley Klub Bratislava, ingresso gratuito.
01/09/2011 - Marmi Lanza, prosegue la preparazione


La Marmi Lanza ha svolto ieri un gara di allenamento contro la formazione della Copra Elior Piacenza, il risultato è andato a favore dei ragazzi dell’ex Angelo Lorenzetti ma ha permesso agli scaligeri di evidenziare i nuovi progressi fatti e allo stesso tempo individuato gli aspetto su cui continuare a lavorare in palestra.
Verona è così tornata prontamente in palestra già stamani con una doppia seduta di allenamento al mattino il lavoro è stato svolto tra la sala pesi e la tecnica, nel pomeriggio coach Bagnoli ha guidato i suoi dalle ore 16.00.
Domani gli scaligeri saranno impegnati nel pomeriggio dalle ore 16.30 con la formazione di B1 della Top Team Mantova, dove militano anche gli atleti della BluVolley Alessandro Conti e Zoran Peslac.
Sabato nuova gara di allenamento, per il secondo sabato consecutivo, Meoni e compagni scenderanno in campo al PalaOlimpia e lo faranno alle ore 17.30 contro la formazione del Volley Klub Bratislava, l’ingresso è gratuito.
Saranno a disposizione di coach Bagnoli i palleggiatori Meoni e Calderan, i centrali Postiglioni e Patriarca, il libero Smerilli, gli schiacciatori Casarin, ter Horst e Kosmina che concluderanno così la quarta settimana di preparazione.
31/08/2011 - Pes certezze sulla panchina dei giovani giallobl¨

Il settore giovanile gialloblù ha ripreso gli allenamenti, alla guida del gruppo dell’Under 19 Giuseppe Pes, punto di riferimento per il club scaligero prima in campo come atleta e da ormai quattro anni come allenatore. Ora Pes si prepara ad una nuova stagione, ecco come.
 
Da quattro stagioni alla guida dei giovani, per il quinto anno quali obiettivi personali di poni?
L'obiettivo personale è quello di aggiornare e migliorare i metodi di allenamento sia in termini puramente tecnico-tattici sia in termini motivazionali. Ovviamente cercheremo di consolidare alcune peculiarità che si sono rilevate importanti e soddisfacenti in questi anni cercando di implementare metodologie e regole che coinvolgano uniformemente tutte le squadre del settore giovanile aumentando la qualità pallavolistica e non solo degli atleti 
 
E nei confronti della nuova formazione che avrai disponibile?
Con l'introduzione del campionato under 19 abbiamo impostato un gruppo unico composto per la maggior parte da ragazzi del '93-94 provenienti dal gruppo under 18 dello scorso anno con l'inserimento di nuovi atleti e l'affiancamento di alcuni giocatori del '92 in modo da poter partecipare più competitivamente anche al campionato di serie C dove  nello scorso anno abbiamo ottenuto una brillante salvezza. Sarà stimolante allenare questo mix di atleti cercando di portare il più velocemente possibile i giocatori più giovani al livello di quelli più esperti per, parallelamente, proseguire nel lavoro di sviluppo tecnico e fisico intrapreso in questi 4 anni.
 
Anche quest’anno affronterai due campionati con un unico gruppo come sarà gestito il lavoro di preparazione e poi nei singoli tornei?
Fortunatamente tutte le squadre del settore giovanile si allenano generalmente nelle stesse strutture e negli stessi orari per cui sarà più semplice condividere impostazioni tecnico-tattiche e fisiche in modo il più possibile omogeneo, ovviamente nel rispetto delle età dei singoli atleti. A parte i campionati di categoria dove ogni gruppo complessivamente percorrerà un proprio cammino, nei campionati giovanili ci sarà una grande condivisione di risorse, di idee e questo permetterà a tutti di confrontarsi e partecipare progressivamente ai vari livelli giovanili dove ogni atleta, allenatore e dirigente sarà chiamato ad essere protagonista
 
Come staff vi siete già dati dei traguardi?
Il nostro principale obiettivo è e rimarrà sempre la crescita del giocatore e dell'uomo; questo potrà avvenire sempre concentrando i nostri sforzi e la nostra massima attenzione sul cammino che andremo a percorrere indipendentemente dal risultato puramente sportivo anche se ovviamente dovrà essere perseguito in particolar modo come ulteriore elemento di stimolo al miglioramento.
 
Chi guiderà con te il gruppo under 19 e su quali competenze rispetto alla Serie A potrai contare?
Lo staff che mi affiancherà in questa nuova avventura è stato totalmente confermato e vede l'importante presenza di Nicola My per quanto riguarda la parte tecnico-tattica che rappresenta per me un confronto sempre stimolante, il valido supporto di Cerpelloni Claudio per l'analisi statistica e la preziosa presenza di Tiziano Brognara per tutti gli aspetti organizzativi e non solo. Ovviamente il tutto sarà coordinato dalla competenza di Rigatelli Alessandro responsabile di tutto il settore giovanile che sta completando e migliorando la consapevolezza dell'importanza del suo ruolo che ricopre con abilità e passione, aspetto quest'ultimo importante e coinvolgente. Da quest'anno inoltre abbiamo il supporto di Andrea De Veis per quanto concerne l'aspetto fisico dei ragazzi e questo inserimento è testimonianza di un ulteriore volontà da parte della società di investire progressivamente ed in maniera sempre più qualitativa sul settore giovanile con la convinzione che i giovani atleti rappresentino un valore tecnico e sociale nella nostra realtà pallavolistica. Importante è inoltre il supporto da parte di tutto lo staff della serie A che in questi anni ci ha sempre affiancato con convinto interesse e preziose indicazioni ad iniziare da Bruno Bagnoli.
 
C’è un sogno nel cassetto per la nuova stagione…..
Il mio sogno è quello di fornire giovani atleti che possano ben figurare in eventuali richieste di supporto all'allenamento della prima squadra come è successo talvolta in questi anni. Mi piacerebbe inoltre sempre confrontarmi con la massima competitività con gli altri settori giovanili specialmente con quelli più prestigiosi a livello nazionale e magari partecipare nuovamente a delle finali nazionali dei diversi campionati in cui tutto il settore giovanile della Marmi Lanza sarà chiamata ad essere protagonista.
30/08/2011 - Verona test con Piacenza, Mantova e Volley Bratislava

La quarta settimana di preparazione di Meoni e compagni prosegue oggi con l’Impegno pomeridiano di tecnica al PalaOlimpia dalle ore 16.30 alle ore 18.30. A spiegare l’andamento degli allenamenti il tecnico scaligero Bruno Bagnoli che dall’8 agosto lavora in palestra con il gruppo gialloblù. Intanto in questa settimana sono stati fissati ben tre appuntamenti: domani la Marmi Lanza giocherà in trasferta un match amichevole con Piacenza, venerdì al PalaOlimpia arriverà la formazione di B1 della Top Team Mantova per un allenamento congiunto poi sabato alle ore 17.30 ingresso gratuito al PalaOlimpia per il test con il Volley Klub Bratislava guidato da coach Branko Pistovic ex atleta gialloblù.
La terza settimana di allenamenti si è conclusa con l’amichevole di Segrate, quali aspetti sono emersi?
In fase punto abbiamo murato e difeso meglio di loro e solo in battuta ci siamo espressi in maniera decisamente insufficiente; in cambio palla invece, nonostante alcune ricezioni di troppo nell'altro campo, siamo andati abbastanza bene, con il solo Ter Horst da inserire meglio nel gioco di attacco.
Inizia la quarta settimana di preparazione come sarà gestita l'attività?
Questa settimana termineremo il percorso aerobico ed aumenteremo le situazioni di gioco di qualità con due amichevoli ed un allenamento congiunto previsto per Venerdì con Mantova.
In particolare per le amichevoli che attese ci sono in merito?
Piacenza ha una squadra di A1 a tutti gli effetti e pertanto dovremo superarci per tenere il giusto ritmo mentre con Trento valuteremo attentamente che giocatori avranno a disposizioni per allenarci insieme al meglio.
Fisicamente e tecnicamente come viene organizzato il lavoro?
Andando avanti con la preparazione aumenta la qualità, inevitabilmente calano le quantità e vengono introdotte sempre più nozioni tattiche.
29/08/2011 - L'Under 14 cerca giovani atleti

 La Marmi Lanza Verona seleziona giovani atleti per il gruppo dell’Under 14 maschile.
Se sei nato negli anni 98-99-2000-2001 anche se non hai mai giocato noi ti aspettiamo!
Prova anche tu le emozioni della PALLAVOLO GIALLOBLU!
Per informazioni: Alessandro Rigatelli 3397619300 rigatelli@bluvolleyverona.it; Marco Salvatorini 3474616218 marcosalvatorini@hotmail.it
29/08/2011 - Oggi il settore giovanile torna in palestra

 E’ fissata per oggi la ripresa dell’attività del settore giovanile della BluVolley Verona che dopo la pausa estiva è pronta per il campionato 2011/2012. Anche in questa stagione la BluVolley Verona vanterà quattro formazioni a partire dai giovanissimi dell’under 14, passando dall’under 16 e dall’under 18 per concludere con l’under 19. I quattro gruppi prenderanno parte a sei campionati: l’under 14 provinciale (inizio il 5 novembre), l’under 16 eccellenza regionale (15 ottobre), l’under 18 parteciperà appunto al campionato Under 18 di Lega (2 ottobre) oltre alla Prima divisione (4 novembre), l’Under 19 parteciperà al campionato di Lega e al Campionato di Serie C (15 ottobre). Così anche nella prossima stagione i giovani gialloblù dovranno darsi molto da fare in campo sia durante gli allenamenti che nei diversi impegni ufficiali.

Il Responsabile del settore giovanile Alessandro Rigatelli commenta così la nuova stagione al via: “Iniziamo questa nuova stagione con presupposti di miglioramento sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista dei risultati. Tecnicamente cercheremo di migliorare la qualità degli allenamenti ed innalzare così il livello generale e specifico dei ragazzi. Dal punto di vista dei risultati, oltre ad avere mantenuto tutte le categorie dello scorso anno abbiamo scelto di partecipare al campionato U16 di Eccellenza, manifestazione questa che ci proietta a livello regionale. Altra novità importante è che tutti gli allenamenti e le partite casalinghe saranno svolte nella Tensostruttura adiacente il palazzetto, impianto ottimale per l’attività dei ragazzi”.

29/08/2011 - Due nuovi test per la Marmi Lanza

La formazione della Marmi Lanza Verona ritorna oggi in palestra dalle ore 15 quando alternerà il lavoro in sala pesi ad una seduta tecnica, impegno con coach Bagnoli anche domani e venerdì pomeriggio sul parquet del PalaOlimpia dalle ore 16.30.
Mercoledì Meoni e compagni andranno nella vicina Piacenza per il secondo test stagionale in programma alle ore 17 con la Copra Elior Piacenza dell’ex coach Angelo Lorenzetti.
Giovedì doppia seduta con l’allenamento in sala pesi al mattino guidato da Luca Baratto e nel pomeriggio l’impegno con la tecnica con Bagnoli e De Cecco.
Sabato ancora un allenamento di tecnica al mattino prima del terzo test stagionale in programma al PalaOlimpia alle ore 17.30 contro il Volley Klub Bratislava allenato dall’ex atleta gialloblù Branko Pistovic.
27/08/2011 - Oggi primo test stagionale per gli scaligeri

MARMI LANZA VERONA-VOLLEY SEGRATE 1-3

Verona:Kosmina 18, Ter Horst 8, Calderan, Meoni, Smerilli (L), Patriarca 15, Casarin 12, Postiglioni 13.

Segrate: Fabroni 2, Pesaresi (L), Caprolli (L), Aletti 7, Radunovic 6, Braga 2, Pinelli, Botto 12, Russo 5,Baranek6, Preti 5, Canzanella 7. Ne Spairani

 

Oggi al PalOlimpia davanti ad oltre duecento sostenitori la Marmi lanza Verona ha svolto il suo primo test stagionale, esordio della stagione 2011/2012, contro il Volley Segrate. Bruno Bagnoli che conclude oggi con la squadra la terza settimana di preparazione ha potuto utilizzare tutti i gialloblù presenti, in particolare dal primo minuto ha schierato il sestetto con il palleggiatore Meoni in diagonale con Kosmina, al centro Patriarca e Postiglioni, schiacciatori Ter Horst e Casarin, libero Smerilli.

La partita che è finita per 1-3 a favore della formazione ospite ha visto Verona positiva in attacco al 52 per cento e capace di fermare per dieci volte gli avversari a muro, sei gli ace siglati anche se numerosi sono stati gli errori al servizio. Il libero gialloblù Lorenzo Smerilli commenta così: “Nel primo set siamo partiti con un po’ di tensione, per tanti oggi era un vero e proprio esordio, ma possiamo dirci contenti perché ci siamo via via sbloccati e siamo riusciti a mostrare delle cose positive. Certamente dobbiamo migliorare su tutti i fondamentali, siamo qui per questo. Le numerosi amichevoli in programma ci permetteranno di lavorare al meglio in vista del Campionato. Oggi il pubblico è stato presente numeroso e ha applaudito in diverse situazioni, la loro vicinanza è di buon auspicio per il nuovo anno”,

Il primo parziale finisce solo 28-30 a favore del Volley Segrate che in vantaggio 12-19 trova una Marmi Lanza compatta che riesce a migliorare la propria sintonia di gioco portando il set sul 24 pari, Segrate attende e conquista il 28-30. Patriarca chiude l’attacco veloce dal entro (3-4), la formazione di Ricci trova continuità in attacco e si porta sul 4-9, risponde Postiglioni in primo tempo (5-9, 6-10), ). Diversi errori al servizio per entrambe le squadre, poi per Verona Patriarca è positivo a muro (17-20) e in attacco (18-21), sempre il neo centrale chiude altri due attacchi e Kosmina in pallonetto e Postiglioni in primo tempo siglano il 24-24. Casarin spara l’ace del 26-25 ma non basta perché sono gli ospiti ad approfittare di due errori scaligeri (28-30).

Nel secondo parziale la Marmi Lanza appare più brillante e si porta subito in vantaggio 8-5, Kosmina chiude il 9-6 e Ter Horst il 13-7. Patriarca dal centro e Kosmina da posto 2 allungano (18-12) mentre Postiglioni mura l’ex scaligero Canzanella (20-12). Il Volley Segrate spinge e con insistenza si riavvicina ai padroni di casa sfruttando anche un ace (24-18), Kosmina decide (25-20).

Casarin chiude il punto numero 4 del terzo set e Postiglioni mette a terra il 6-7, alla pipe di Canzella risponde Kosmina con due punti (10-11), Aletti tiene avanti i suoi (11-14) e Radunovic allunga (14-19). Ci prova Ter Horst prima a muro poi in attacco (16-20) ma non basta perché l’attacco out di Verona consegna il set agli avversari (20-25).

Il quarto set si gioca punto a punto l’opposto gialloblù realizza il 7-6 e Patriarca è vincente a muro, Radunovic segna l’ace del 10-9 e Russo chiude il primo tempo rovesciando il vantaggio (14-16), Canzanella spara out mentre Postiglioni dal centro chiude il (21-21). Sempre l’ex Canzanella però firma il servizio punto del 21-23, conclude così Radunovic 22-25.

26/08/2011 - Domani al PalaOlimpia (ore 17) primo test stagionale, ingresso gratuito

La Marmi Lanza Verona concluderà domani la sua terza settimana di preparazione, gli scaligeri sono infatti al lavoro da lunedì 8 agosto e domani, sabato 27 agosto, scenderanno in campo al PalaOlimpia per il primo test stagionale.

Meoni e compagni, che oggi hanno svolto una doppia seduta di allenamento, sono attesi domani alle ore 17 dall’incontro con il Segrate, formazione di A2, l’ingresso per questo primo momento ufficiale dei gialloblù sarà aperto e gratuito al pubblico.

Il tecnico mantovano Bruno Bagnoli potrà contare sui palleggiatori Meoni e Calderan, sul libero Lorenzo Smerilli, sulla coppia di centrali composta da Postiglioni e Patriarca e dagli schiacciatori Kosmina, Ter Horst e Casarin.

Domani iniziano quindi le partite amichevoli del club di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia che continua la preparazione in vista dell’esordio ufficiale in campionato domenica 25 settembre a Cuneo.

25/08/2011 - Postiglioni: "Questa Verona mi piace"

 La Marmi Lanza Verona si prepara al primo test stagionale in programma sabato 28 agosto al PalaOlimpia contro il Volley Segrate 1978, squadra di Serie A2 dove militano gli ex gialloblù Roberto Braga e Mario Canzanella.
L’ingresso al PalaOlimpia per la prima gara sarà aperto e gratuito per il pubblico, l’inizio dell’incontro è fissato per le ore 17.00.
Continua quindi la preparazione del gruppo scaligero che ha svolto quest’oggi una doppia seduta di lavoro, lo stesso programma verrà osservato anche domani con l’allenamento aerobico al mattino. Il neo centrale scaligero Daniele Postiglioni commenta: “Le prime due settimane sono state molto intense, stiamo tenendo un ritmo molto alto di allenamento e stiamo giocando già sei contro sei. Sabato avremo la prima amichevole dove vedremo i primi passi compiuti. Stiamo lavorando molto anche individualmente, in particolare sul fondamentale del muro in cui cerchiamo costantemente maggior precisione. Io sono in palestra dal primo di agosto per recuperare la miglior forma fisica dopo i quattro mesi di stop estivi, sto crescendo per portare il mio contributo tecnico e di esperienza”.
Fin dai primi giorni a Verona Nano Postiglioni non aveva nascosto grande entusiasmo ora conferma le sue impressioni: “Abbiamo un gruppo sicuramente giovane ma allo stesso tempo forte, credo che avremo modo di vedere delle piacevoli sorprese come Ter Horst e Casarin. Si vede già una buon potenziale tecnico che può solo crescere grazie agli allenamenti, tutti hanno voglia di esprimersi al massimo sul campo da gioco”. 
23/08/2011 - Sabato in campo la nuova Marmi Lanza


Terza settimana di lavoro per la Marmi Lanza che da ieri si allena agli ordini di coach Bagnoli, oggi doppia seduta con Meoni e compagni impegnati fin dal mattino per l’allenamento aerobico sul campo all’aperto mentre questo pomeriggio i ragazzi hanno seguito una seduta tecnica.
Domani, mercoledì 24 agosto, allenamento solo pomeridiano dalle ore 14.30 mentre giovedì e venerdì gli scaligeri saranno in campo sia al mattino che al pomeriggio.
Sabato il primo allenamento congiunto della Marmi Lanza Verona contro la formazione di A2 del Segrate alle ore 17.00 al PalaOlimpia, l’ingresso è aperto e gratuito per il pubblico.
I tifosi potranno così conoscere la nuova rosa 2011-2012 che pur mancando di alcuni atleti (Kromm, Popp, Zingel, Gasparini) sarà presente con i palleggiatori Meoni e Calderan, i centrali Patriarca e Postiglioni, gli schiacciatori Ter Horst, Casarin, l’opposto Kosmina e il libero Smerilli.
22/08/2011 - Baratto: "Entusiasmo e motivazioni fin dal primo giorno"


Il nuovo preparatore atletico della Marmi Lanza Verona, Luca Baratto, traccia un primo bilancio sull’inizio dell’attività con i ragazzi in maglia gialloblù già al lavoro dall’8 agosto. Verona proprio oggi, lunedì 22 agosto, inizia la sua terza settimana di lavoro che si concluderà sabato 27 agosto con il primo allenamento congiunto in programma al PalaOlimpia (ore 17.00) con la formazione di A2 di Segrate.
Luca Baratto racconta così l’approccio con la squadra: “Abbiamo iniziato con una prima settimana di avviamento in cui abbiamo avuto modo di conoscerci al meglio sia con i ragazzi che con tutto lo staff, sono stati giorni introduttivi dal punto di vista fisico. Nella scorsa settimana, la seconda di preparazione, abbiamo iniziato ad aumentare il carico di lavoro, la squadra sta rispondendo davvero bene. Sono sedute di allenamento importanti sia dal punto di vista aerobico che per quanto riguarda i pesi, questo ci serve per arrivare al primo test della stagione con un buon numero di ore di allenamento. Il programma che stiamo proponendo è vario, Meoni e compagni svolgono infatti tre sedute di pesi e due di aerobica oltre alle sedute tecniche”.
La terza settimana è già iniziata e Baratto non ha dubbi su come procedere: “Gli atleti fin dal primo giorno hanno mostrato grandi motivazioni e il clima in allenamento è sempre molto positivo. Ora proseguiremo ancora con un lavoro di carico per poi orientarci su allenamenti sempre di qualità maggiore, aumentando l’intensità per arrivare in forma alla partita alla prima gara del nuovo Campionato contro Cuneo”

I TEST DEI GIALLOBLU

La squadra della Marmi Lanza Verona ha in programma dei test amichevoli con altre formazioni, in particolare sabato 27 agosto al PalaOlimpia Meoni e compagni alle ore 17 si incontreranno con la formazione di A2 di Segrate. Impegni anche nei sabati successivi esattamente il 3, il 10 e 17 settembre.
Gli scaligeri si recheranno invece a Piacenza e a Trento rispettivamente il 31 agosto in Emilia e in Trentino il 7 e il 14 settembre.
19/08/2011 - Visite mediche per i giallobl¨

Anche nella prossima stagione la BluVolley Verona potrà avvalersi della convenzione stipulata con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. Nella giornata di giovedì 18 agosto la prima squadra della Marmi Lanza Verona ha svolto le visite di inizio campionato presso il Servizio di Medicina dello Sport dell’Ospedale di Borgo Trento (direttore Dott. Massimo Marcer / responsabile Dott. Anteo Tomasso).
Il Servizio di Medicina dello Sport è da anni centro di riferimento per gli sportivi e le società di Verona tra cui appunto il club gialloblù.
Le visite a cui si sono sottoposti gli atleti Casarin, Calderan, Meoni, Postiglioni, Smerilli, Ter Horst, Kosmina, Patriarca sono state eseguite dal Dott. Mariano Bertaiola e dal Dott. Roberto Zanon.
La prima visita della stagione è stata necessaria per valutare l’apparato muscolo scheletrico dei giocatori e tramite esami strumentali lo stato di salute dell’apparato cardio polmonare.
Per quanto riguarda la squadra sarà seguita scrupolosamente dal medico sociale Mariano Bertaiola e per quanto riguardo specifici esami e problematiche dei ragazzi che potranno insorgere durante la stagione di volta in volta saranno interessati dottori specialisti delle diverse esigenze emerse.
Il Dottor Bertaiola circa i primi esami osserva: “Queste prime visite hanno trovato gli atleti pronti per fare una buona preparazione in vista del campionato. I controlli hanno dato tutti esito positivo sia sui nuovi arrivati sia sugli atleti già visitati da noi nella scorsa stagione sportiva. Sarà nostra cura monitorare costantemente lo stato di salute della prima squadra e dare ogni necessario supporto, in particolare già al termine della preparazione verranno valutati i progressi ottenuti ed eventuali problematiche insorte”.
18/08/2011 - Il Centro Berstein sempre giallobl¨

Il Centro bernstein di Verona sarà partner anche quest'anno della Blu Volley Verona, la scelta di confermare Bernstein è legata alla professionalità del personale e all'adeguatezza della struttura avendo Bernstein un gruppo di dottori in scienze motorie e fisioterapisti molto qualificati ed una palestra riabilitativa dotata di attrezzature isocinetiche ed una piscina con acqua a 32 gradi ad altezze variabili.

Dal 2002 oltre alla sede principale sita in Verona in Lungadige Attiraglio, sono state aperte due filiali a Zevio e a Domegliara. Il centro è dotato di un laboratorio, il Bernstein Lab, dove vengono effettuate valutazioni biomeccaniche al servizio dell’atleta e dei pazienti giovani o anziani che hanno subito degli interventi chirurgici.

Isocinetica, onde d’urto, tecarterapia, ipertermia, laserterapia, ipertermia e biomeccanica funzionale sono solo alcuni dei trattamenti che vengono effettuati all’interno del Centro Bernstein.

Giorgio Pasetto, dottore in scienze motorie e osteopata ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Da molti anni Bernstein è partner della Marmi Lanza per tutta la parte concernente la riabilitazione e la valutazione funzionale degli atleti. Siamo molto soddisfatti di poter essere d’aiuto allo staff della squadra, che sta dimostrando da anni il proprio valore in seria A1”.

Nata nel 1996, la Bernstein srl è diventata un punto di riferimento nel settore della rieducazione motoria e del wellness. Bernstein ha due importanti novità che riguardano alcuni progetti di attività motoria molto qualificata, di cui il primo dedicato agli anziani (progetto anziani) ed il secondo dedicato a tutte le problematiche croniche quali: osteoporosi, diabete, cardiopatie, artrosi, obesità (fitness qualificato).

Il Centro Bernstein sarà ancora una volta punto di riferimento per tutta la rosa della prima squadra della Marmi Lanza Verona e per tutto il settore giovanile scaligero, “ci occupiamo come di consueto – spiega Pasetto – della rieducazione e della fisioterapia degli atleti, con periodiche valutazioni funzionali degli  atleti” .

18/08/2011 - Casarin e Calderan al Centro Berstein

 Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione dei gialloblù Luca Calderan e Matteo Casarin davanti alla stampa e ai tifosi che si sono recati numerosi al Centro Berstein di Verona anche in questa stagione partner della BluVolley.
A fare gli onori di casa il Direttore Generale del Centro di Lungadige Attiraglio 34 Giorgio Pasetto che ha presentato le novità della Bernstein e i dettagli della collaborazione: “Da molti anni Bernstein è partner della Marmi Lanza per tutta la parte concernente la riabilitazione e la valutazione funzionale degli atleti. Siamo molto soddisfatti di poter essere d’aiuto allo staff della squadra, che sta dimostrando da anni il proprio valore in seria A1”. Il Centro Bernstein sarà ancora una volta punto di riferimento per tutta la rosa della prima squadra della Marmi Lanza Verona e per tutto il settore giovanile scaligero, “ci occupiamo come di consueto – spiega Pasetto – della rieducazione e della fisioterapia degli atleti, con periodiche valutazioni funzionali degli atleti” .
Luca Bazzoni, Consigliere della BluVolley, ha voluto a sua volta ringraziare il Direttore Pasetto per la grande cordialità ma soprattutto per la professionalità che da sempre distingue la sua struttura e il suo staff, a nome della Società Bazzoni ha poi dato il benvenuto agli atleti invitandoli a portare in ogni allenamento la loro voglia di emergere.
Gabriele Cottarelli Direttore Generale della BluVolley Verona ha spiegato perché l’arrivo di questi due giovani a Verona: “Prima di tutto per crescere tecnicamente, Matteo Casarin proviene dal settore giovanile di Cuneo dove si è messo in mostra nel Campionato della Junior League e sarà per noi un giocatore di equilibrio e naturale sostituto di Popp, Luca Calderan affiancherà IL palleggiatore Marco Meoni”.
Il regista Luca Calderan dopo le esperienze in A2 con Pineto e Bassano approda così nella massima serie: “Quest’estate volevo lasciare la pallavolo per dedicarmi ad una attività lavorativa nel campo dell’edilizia, poi è arrivata la chiamata di Verona e la possibilità di crescere con Meoni, mi sono lasciato convincere senza troppi indugi. In questi primi giorni Marco mi sta già consigliando moltissimo e sono certo che sarà per me una stagione importante, il gruppo lavora con entusiasmo trovo che sia un ottimo modo per iniziare”.
Matteo Casarin, schiacciatore classe 1991, ama definirsi come “uomo di equilibrio” e su questo aspetto e sto improntando il mio lavoro. Ogni giorno scendo in palestra per realizzare il mio sogno, giocare ai massimi livelli del volley italiano. Sono stato contattato da Verona mentre studiavo per l’esame di maturità, e il mio Sì è arrivato immediato. Tutti sanno che l’ambiente scaligero è quello ideale per far crescere i giovani, si lavora tanto e bene e in un clima di grande serenità, ogni giorno Bagnoli ci sprona a dare il massimo per ritagliarsi ciascuno il proprio ruolo in campo. Un ambiente così positivo permette a noi giocatori di esprimerci anche al di sopra delle nostre reali possibilità”.
Tanta voglia di emergere per i due volti nuovi della Marmi Lanza Verona che attendono altro il proprio esordio ufficiale in maglia gialloblù.
17/08/2011 - Verona scala la classifica!

Sono più di 1300 i voti dell'iniziativa "Mi piace" il mio sestetto lanciata da Volleyball.it sulla propria pagina di Facebook.

Mentre in vetta le posizioni sono stabili, cambia la classifica delle preferenze della serie A1 nella parte centrale con un balzo in avanti di ben sei posizioni della Marmi Lanza Verona (foto) che dal 13° posto dall'ultimo aggiornamento passa al 7° posto con 55 "mi piace".

La Marmi Lanza che i tifosi stanno votando anche quest’anno sarà guidata da coach Bagnoli affiancato da Matteo De Cecco, al lavoro dall’8 agosto la formazione gialloblù è composta da volti noti del campionato italiano ma anche da alcune novità. La regia è affidata all’esperienza di Marco Meoni affiancato dal giovane Luca Calderan, al centro i neo gialloblù Patriarca e Postiglioni oltre all’australiano Zingel, il libero sarà ancora Lorenzo Smerilli, tornano a schiacciare in gialloblù i tedeschi Kromm e Popp con loro i giovani e promettenti Ter Horst e Casarin mentre Bolla sta lavorando per recuperare dal suo infortunio, tra le novità l’opposto sloveno Gasparini con lui lo scaligero Kosmina.


La classifica del "Mi piace" il mio sestetto al 16 agosto 
1° Trento - 288 "mi piace" 
2° Macerata - 218 "mi piace"
3° Cuneo - 164 "mi piace" 
4° Piacenza - 142 "mi piace" 
5° Modena - 112 "mi piace" 
6° San Giustino - 85 "mi piace"
7° Verona - 55 "mi piace" 
8° Monza - 53 "mi piace" 
9° Roma - 51 "mi piace" 
10° Padova - 40 "mi piace" 
10° Vibo Valentia - 40 "mi piace" 
12° Belluno - 36 "mi piace" 
13° Ravenna - 32 "mi piace" 
14° Latina - 9 "mi piace" 

Cliccate su "mi piace" del vostro sestetto favorito/preferito.

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10150274239603528.330582.29100768527&l=a3511e6de0&type=1

16/08/2011 - Congratulazioni alla famiglia Bazzoni

E’ nato ieri nel pomeriggio Bryan Bazzoni, secondogenito del Socio BluVolley Verona Luca Bazzoni e della moglie Mirka. Al piccolo Bryan il più caloroso benvenuto da parte di tutta la BluVolley Verona.